Pratitya-Samutpada: La Produzione Condizionata

E’ la dottrina buddhista che spiega come i fenomeni-fisici nascano e si condizionino in mutua-relazione. Si tratta di un’analisi dell’ordine d’interdipendenza dei fenomeni suddivisa in dodici-aspetti, le cui interazioni determinano l’esistenza. Il Buddha comprese queste interazioni nel momento della sua illuminazione. (continua a leggere) *** Articoli correlati: il Buddhismo indiano,La mente nel Dharma#7, le parole del Buddha, Skandha: gli elementi fisici e … Continua a leggere