L’azione sconosciuta di protezione di âsana

Presentazione standard1âsana guida e sostiene il corpo, in quel difficile compito che è la meditazione.

Questo è il  grande segreto di âsana.

Eppure alla maggior parte dei praticanti, principianti e non, questo aspetto resta sconosciuto.

Colgono la stabilità del corpo, la bellezza di una posizione.

Ho visto miei allievi praticare con estrema lentezza confondendo questa lentezza con ascolto… era solo lentezza, voluta e vuota di consapevolezza, se io “voglio” praticare lentamente questo non è ascolto… è  entrato in gioco “l’ego”…

Ho sentito praticanti di lunga data, stupirsi di come, seguendo il respiro coordinato al movimento, nel momento in cui si portavano in meditazione fossero completamente già calati…

âsana come strumento che da la possibilità di fare qualcosa di più profondo, dentro la mente ma è troppo semplice…troppo semplice… per questo mondo…

Chissà cosa resterà…

L’azione sconosciuta di protezione di âsanaultima modifica: 2016-11-06T18:18:25+00:00da loresansav1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*