Zazen-Kai: andare insieme per la meditazione

A T T E N Z I O N E

PER INDISPOSIZIONE DELL’INSEGNANTE LO ZAZEN-KAI E’ RINVIATO

appena possibile vi faremo sapere la data del nuovo incontro

ZAZEN-KAI

VENERDI’ 16 DICEMBRE 2016

zafuclicca qui  Zazen-Kai programma e scarica in  pdf

Lo Zazen-kai è una pratica fondamentale per chi ha deciso di iniziare a conoscere e sperimentare la meditazione zen:

comprende la meditazione seduta (zazen) intervallata da meditazione camminata (Kinhin). Nel silenzio e nella quiete, si trascorre un periodo di vita-Zen immergendosi in un’esperienza  meditativa. Un primo passo verso se stessi

La vita che facciamo ci porta fuori dalla nostra interiorità, dobbiamo fare i conti con tempi sempre più veloci e tutto questo agisce  in modo tale da non lasciare la nostra mente mai a riposo: il risultato è un costante sentimento di sottile scontentezza ed insoddisfazione.

È da questo stato che la meditazione ci accoglie e ci dice che è possibile attivare un processo di cambiamento e vivere partendo da esso.

Di che cambiamento si tratta?

È un’esperienza che ci permette di relazionarci con le nostre emozioni, non più solo vissute attraverso la dimensione psicologica, ma come ponte di un sapere di una dimensione più profonda. Ci prende da ciò che sentiamo verso una risonanza in cui l’intera persona viene coinvolta.

Nella nostra meditazione praticheremo l’attenzione al respiro che, insieme con l’immobilità del corpo, aiuta a liberare la mente dalle sue attività mentali ordinarie.

L’incontro è aperto a tutte le persone che regolarmente praticano assieme e anche a chi si avvicina per la prima volta alla meditazione.

Per la pratica sono necessari:

  •    abiti comodi, caldi e di colore scuro (nero, verde, blù) senza disegni e stampe
  •   un panno (plaid, telo ecc…) di colore scuro
  •   un cuscino per la meditazione (zafu o altro)

Per motivi organizzativi è possibile partecipare solo a seguito di prenotazione

Per ulteriori informazioni scrivere a: yogazen4@gmail.com

Vi aspettiamo!

Loredana e Paola

Zazen-Kai: andare insieme per la meditazioneultima modifica: 2016-11-30T10:05:58+00:00da loresansav1

Questo elemento è stato repostato da

  • Avatar di ruggerorespigo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*