Nel braccio della morte: creazione di arte nel dolore

yogini-slideNonostante le 5.000 miglia di distanza tra di loro, il detenuto nel braccio della  morte “Moyo” e la penna di  Maria Jain si sono trovati per mostrare la sua serie di ritratti del Buddha nella mostra “Buddha e  morte”.

Creating Art from Pain On Death Row

Despite the 5,000 miles between them, death row inmate “Moyo” and pen pal Maria Jain have come together to showcase his series of Buddha portraits in the exhibition “Buddhas on Death Row.”

Nel braccio della morte: creazione di arte nel doloreultima modifica: 2017-07-30T08:11:09+00:00da loresansav1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*