Reversibilità – Baudelaire (I fiori del male)

Un invito a restare nella nostra vita quotidiana fatta di sofferenza e incompiutezza,restando in un dharma che non guarda dall’alto Angelo di letizia, conosci tu l’angoscia, i singhiozzi, le onte, le accidie, i pentimenti, le notti insonne piene di confusi spaventi, quando gualcito il cuore come un foglio s’affloscia? Angelo di letizia, conosci tu l’angoscia? Angelo di bontà, conosci tu … Continua a leggere

Lo sguardo di Giorgio Morandi sulle cose. Un film, a cinquant’anni dalla morte

Modus Morandi – trailer La casa museo di Grizzana Morandi presenta un corto di Filippo Porcelli, in occasione dei cinquant’anni dalla scomparsa del grande pittore bolognese. Spezzoni d’epoca, oggetti, luoghi, memorie. Un piccolo mondo antico, riportato in centinaia di capolavori il trailer del film… Il 18 giugno di cinquant’anni fa si spegneva Giorgio Morandi. Poeta indiscusso del paesaggio e della … Continua a leggere

Bosch al cinema. Esce in Spagna il documentario prodotto dal Prado

Ecco il trailer del “Il giardino delle delizie” di Hieronymus Bosch come non si era mai visto: da vicino e su grande schermo. Il Prado celebra il quinto centenario della morte del grande pittore olandese con un documentario sensazionale. Tratto da: Artribune Link: Trittico del “Il giardino delle delizie”

Procedere sulla Via dell’Arco

Si racconta di un giovane che voleva procedere sulla Via dell’arco e delle difficoltà che incontrò. Il suo maestro, che praticava lo zen gli disse: “Ho notato che sei molto attento ai risultati delle azioni. In questo modo  però non diventerai mai un arciere!” Grazie a quell’osservazione il giovane capì un punto importante: non doveva preoccuparsi del fallimento né del … Continua a leggere

Quando qualcuno cerca…

Citazione

Horses , by Ma Lin,“Che dovrei mai dirti io, o venerabile?

Forse questo, che tu cerchi troppo?

Che tu non pervieni al trovare per il troppo cercare”?

“Come dunque”? chiese Govinda.

Rispose Siddharta: “Quando qualcuno cerca, allora accade facilmente che il suo occhio perda la capacità di vedere ogni altra cosa, fuori di quella che cerca, e che egli non riesca a trovar nulla, non possa assorbir nulla, in sé, perché pensa sempre unicamente a ciò che cerca, perché ha uno scopo, perché è posseduto dal suo scopo. Cercare significa: avere uno scopo. Ma trovare significa: essere libero, restare aperto, non avere scopo”.

da: Siddharta di H. Hesse, pag.95

Articoli correlati: Siddharta

Immagine: Ma Lin (1194–1224) Dinastia Song

Per me è come se il tempo rimanesse quieto…

Citazione

2“Per me è come se il tempo rimanesse quieto per un po’ all’interno della prima cellula appena creata. E’ un periodo di transizione pieno di significato se siamo capaci di ascoltarlo e di indagare con attenzione. E’ come se tu aprissi una scatola di fiammiferi, ne togliessi uno e lo accendessi.

Come sarebbe se potessimo diluire il momento tra lo sfregare il fiammifero sulla scatola e il momento in cui compare la fiamma?

A volte succede da solo e tu hai quello splendido momento di “sospensione” in cui pensi che nulla sia successo, e improvvisamente, con un momento di ritardo, appare la fiamma.

Questi momenti sospesi di transizione sono uno spazio aperto per noi, che sono disponibili, ma non al primo sguardo.”

Rostagno Remo: Una storia embrio-mitica. In “Embrio”, Istituto per le Terapie Cranio Sacrali,  pag. 6)

Arte e Zen…

“…l’Occidente, pone l’accento sulla forma, tentando di raggiungere lo spirito attraverso di essa. Per l’Oriente accade tutto il contrario: lo spirito è tutto in tutto…”  Parlando una volta con un gruppo di cultori d’arte a proposito dell’ insegnamento buddhista del Vuoto e della Medesimalità, tentai di dimostrare come l’insegnamento sia in relazione con le arti, e quanto segue faceva parte del … Continua a leggere

Se desideri danzare un fiore puoi mimarlo …ma…

ohno

la mia danza nasce come un bambino, io non seguo un’intenzione non faccio una coreografia. Penso che l’importane sia guardare con rispetto alla vita, alla dignità della vita, alla ricerca più che di una tecnica, di una profonda motivazione poetica del fare artistico e dei principi di una danza che può nascere solo da una profonda ricerca etica su se … Continua a leggere