Scheda tecnica n.40

Paścimottānāsana (la posizione di allungamento del dorso, o parte posteriore del corpo, o il piegamento in avanti da seduti)  è una delle numerose posizioni chiave dell’Hatha Yoga e proprio per questa sua centralità su di essa è stato scritto molto . Ogni Āsana. è un’esperienza in sé, a tutti i livelli, fisico e sottile, e questa esperienza, è sempre il … Continua a leggere

Ma tu credi che lo Yoga sia solo le āsana ?

Le āsana  (le posture dello Yoga) eseguite in coordinamento con il respiro, nel silenzio, gli occhi sempre chiusi, in lentezza sono come il mantra dell’ascolto: aprono e lasciano spazio per qualcos’altro… 1.26 – Sa eśa pūrveṣām-api guruḥ kālena-anavacchedāt antica origine, in se stessa Maestro Senza Tempo 1.27. Tasya vācakaḥ praṇavaḥ in questo spazio sacro 1.28 tat-japaḥ tat-artha-bhāvanam la ripetizione del … Continua a leggere

Asana, consapevolezza e qualità d’ascolto: gli effetti sottili…

Le âsana dello yoga hanno effetti profondi e sottili (vedi il lavoro sapiente sulle energie esistenziali) oggi la maggior parte delle scuole di Yoga introducono le âsana per migliorare le prestazioni fisiche e questo può ridurre significativamente gli effetti sottili di âsana Secondo l’insegnamento sottile della fisiologia dello yoga,  l’uomo ha tre involucri/corpi chiamati śarīrāḥ/Kaya che circondono il corpo…ogni postura … Continua a leggere

L’azione sconosciuta di protezione di âsana

Presentazione standard1

âsana guida e sostiene il corpo, in quel difficile compito che è la meditazione. Questo è il  grande segreto di âsana. Eppure alla maggior parte dei praticanti, principianti e non, questo aspetto resta sconosciuto. Colgono la stabilità del corpo, la bellezza di una posizione. Ho visto miei allievi praticare con estrema lentezza confondendo questa lentezza con ascolto… era solo lentezza, … Continua a leggere

A partire da te che leggi 1

cristalli di sabbia Ascoltati meglio Le numerose attività in cui siamo sempre impegnati sempre più ci allontanano dal nostro centro. Ma è con l’essere consapevolmente e con continuità nel nostro-centro che ci si può educare all’ascolto. Approfondire l’ascolto ci permette di poter vedere su quale scala di necessità mettiamo le nostre esigenze.  Bisogno di sonno, di riposo, di alimentazione, quale … Continua a leggere

Il processo del respiro all’interno di āsana

il respiro ha un proprio percorso di sviluppo all’interno dell’azione di tutte le āsana.  Il primo passo da fare nella pratica degli āsana è il collegamento della mente al movimento e respiro. Livello di pratica: introduzione prendiamo per esempio Bujangāsana (il cobra) tracciamo alcune delle fasi preliminari del respiro che accompagna l’azione dell’āsana:   stabilire un legame astratto come prima … Continua a leggere

Non come ampliare il respiro ma come approfondirlo…

tadasana respiro

Quando propongo il Prânâyâmah nella nostra pratica l’obiettivo  non è come ampliare il respiro ma come approfondirlo, per questo è necessario concentrarsi sulla conoscenza ed esplorazione del proprio respiro. Questa è anche la chiave per svelare il rapporto fra corpo, respiro, mente e Dhyâna  (la meditazione) Un progressivo rallentamento del respiro lo approfondisce e lo semplifica. Per fare questo dobbiamo riconsiderare … Continua a leggere

âsana ed effetti sui Dosha

copertina vpk_asana e dosha

come sviluppare l’atteggiamento che può modificare gli effetti della postura Quali sono gli effetti delle âsanasui Dosha? A questa domanda, troverete varie risposte. Non c’è una risposta univoca perché tutto dipende da quale intenzione sviluppiamo nella pratica di âsana. L’intenzione può alterare significativamente gli effetti della postura E’ possibile praticare un’ âsana per calmare ed equilibrare un determinato Dosha se conosciamo come … Continua a leggere

Imparare a praticare regolarmente: scrutare in sé stessi…

15

Una delle prime cose che spesso accade quando si incontra  la pratica dello Yoga e della Meditazione è di farsi prendere dall’entusiasmo e praticare spesso, poi dopo qualche tempo stancarsi e lasciar perdere… Questo è il modo per bruciare le tappe di un percorso senza che il terreno mentale e fisico fosse preparato agli sviluppi della pratica stessa… Fare troppo … Continua a leggere

Sādhana e Svatantra – le implicazioni dell’ascolto profondo nello Yoga e nella Meditazione

Presentazione standard1

In primo luogo Vi è la necessità  di sviluppare due aspetti dello Yoga e della Meditazione le tecniche attraverso l’ascolto lo studio dei testi alla luce dell’esperienza di pratica Ciò significa imparare ad impegnarsi con un  processo che significa avere una pratica personale di Yoga e Meditazione accanto all’impegno ad imparare a studiare la teoria dei principi che sono alla base … Continua a leggere