Yoga e Zen: Incontro e Pratica

yoga_zen_bologna_1

Quando vi guardate allo specchio, Forma e riflesso si fanno viso. Voi non siete il riflesso, Ma il riflesso è voi. […] Samadhi dello Specchio del tesoro,Shih-t’ou, Tratto da : I Maestri Zen, Jacqeus Brosse, Venerdì 20 marzo – dalle 15.30 alle 17.30 presso Kebrilla Associazione Culturale Via Pablo Neruda n.7 – 40139 Bologna (per informazioni: paolalaghi@libero.it – l_sansavini@virgilio.it)

Il sanscrito per lo Yoga: direzioni e posizioni#3

Secondo le scuole, gli insegnanti utilizzano i nomi in sanscrito per indicare le âsana.Questi nomi oltre ad indicare la posizione del corpo indicano anche il tipo di movimento e la direzione. La tabella ha lo scopo di cercare di facilitarne la comprensione (continua a leggere: DIREZIONI E POSIZIONI#3) *** Articoli correlati: Lo yoga e il sanscrito#1: nelle asana, Lo yoga … Continua a leggere

Yoga e l’arrivo dell’estate#4

foto

secondo la filosofia dell’Ayurveda Dopo i consigli Ayurvedici e i suggerimenti per praticare lo Yoga durante la stagione estiva presentati nelle Schede Tecniche Yoga Estate 1,2, 3 (30.1) per completare la serie, presento una nuova sessione di Yoga. Per praticare restando nell’ascolto abbiate cura di: Memorizzate la sequenza e praticare con gli occhi chiusi. Se nelle posizioni in piedi è … Continua a leggere

Le fondamenta dello Yoga in Ascolto…

io

cuore, coraggio e la saggezza che svela l’inesistenza delle relazioni centrate sull’ego… La nostra pratica non percorre un movimento lineare, le cose andranno lisce per un poco, poi probabilmente si interromperanno bruscamente, poi tutto ricomincia per poi nuovamente apparentemente fermarsi, e tutto questo senza una apparente logica, proprio questo modo di darsi del percorso di pratica ci chiede di mettere in dubbio … Continua a leggere

Il sanscrito nelle Âsana

le parti del corpo#1 Secondo le scuole, gli insegnanti utilizzano i nomi in sanscrito per indicare le âsana, o parti del corpo questa tabella ha lo scopo di cercare di facilitarne la comprensione (continua a leggere LE PARTI DEL CORPO YOGA_1) *** Articoli correlati: Lo Yoga e il Sanscrito#1, Lo Yoga e il Sanscrito#2

Una Sādhana estiva: consigli…

Questo è la proposta di una Sādhana  per coloro che sentono nostalgia delle lezioni tenute durante i corsi invernali e che desiderano nella pausa estiva praticare a casa, mentre per chi è di passaggio in questo Blog…può essere l’opportunità di un contatto con una struttura di pratica che deve toccare tutti gli aspetti della nostra vita…Il passaggio verso l’autonomia di pratica è … Continua a leggere

se vuoi cambiare ti occorre forza…

e la conoscenza della disciplina che la controlla…    Io amo l’idea di uno yoga semplice ma praticato con attenzione e ascolto: senza contrazioni. L’atmosfera deve restare delicata! Il corpo è il terreno di gioco che permette di apprendere cose nuove di trovare sensazioni di libertà, pace, consapevolezza… In breve, è l’occasione per ciascuno di riscoprire la sua vera natura. … Continua a leggere

Relazioni…

  praticando si diventa più sensibili e spesso ci si sente colpiti dal comportamento altrui, che siano familiari, amici, compagni di pratica ecc… e questo porta sofferenza… Come fare? Io faccio così: fondamentale è quando riesco a prendere atto che è il mio ego a reagire, a non sopportare, perchè ciò che “è mente non è toccato dall’ego altrui”, che … Continua a leggere