Quando praticate la meditazione …

uomo

realizzate questi dieci insegnamenti: contemplate le verità misteriose; conservate la misericordia; mantenetevi quieti; restate liberi dagli attaccamenti; distinguete la via che porta all’illuminazione da quella che   la ostacola; praticate ciò che vi fa crescere spiritualmente; superate le difficoltà; siate consapevoli del vostro   livello spirituale; restate tranquilli sopportando ciò che vi è sgradevole; superate qualsiasi attaccamento.» Saichō (767-822) noto anche come … Continua a leggere

Per una una maturazione nello Yoga e nella Meditazione ci vogliono molti anni…

Hasegawa_Tohaku Pine Trees

Un aspetto della Sādhana Yoga e Meditazione è che si tratta di una maturazione del nostro rapporto con tutti gli aspetti della pratica Yoga e Meditativa, quindi non si tratta di una maturazione relativa alla nostra pratica di āsana come tecnica o di meditazione come concentrazione. Questo è particolarmente importante in quanto ogni tappa che compone la pratica dello Yoga … Continua a leggere

L’utilizzazione dei Kōan come metodo di risveglio…

tumblr_nb3e7hwsWH1sjqadro1_500

[…] Grazie ad Hakuin l’utilizzazione dei Kōan, come metodo di risveglio, divenne il centro dell’insegnamento dello Zen-Rinzai. Hakuin voleva che i suoi discepoli fossero in grado di evitare gli errori che lui stesso aveva commesso all’inizio: “quando ero giovane avevo delle idee completamente false. Io pensavo che la Via del Buddha non corrispondesse a null’altro che mantenere il mio spirito … Continua a leggere

Tāpah l’ardore che accende e…

Tāpah l’ardore che accende e orienta

orienta Agni: l’energia del calore interiore Agni in sanscrito significa fuoco simboleggia tanto uno dei cinque elementi grossolani, la Divinità vedica del fuoco e anche il fuoco sacrificale. Nel corpo umano Agni indica il fuoco digestivo che permette l’assimilazione degli alimenti e l’eliminazione delle tossine. In forma più sottile Agni aiuta anche ad assimilare le informazioni e gli stimoli esterni per trasformarli in conoscenza. Nell’Ayurveda vengono classificati diversi tipi di Agni. Si riconosce che Agni … Continua a leggere

Trattato degli elementi essenziali …

per coltivare la mente Quest’opera viene attribuita al monaco buddhista cinese Hóngrěn (600-674 ca.)  (Hung-jen in giapponese), Quinto Patriarca del Ch’an. Il libro dovrebbe essere stato, in realtà, redatto dai suoi discepoli intorno al 700, e rappresenta un compendio assai fedele delle posizioni teoretiche del Patriarca (continua a leggere: Trattato degli elementi essenziali per coltivare la mente) di Hsiu-hsin yao lun Tratto da: … Continua a leggere

Alan Watts: psicoterapia orientale e occidentale

Immagine

Se è vero che la psicoterapia non è stata osservata chiaramente nel suo contesto sociale, lo stesso è anche vero delle Vie di liberazione orientali per come sono state studiate e spiegate in Occidente. Quasi tutta la letteratura moderna sul Buddhismo, il Vedānta e il Taoismo considera questi soggetti in un vuoto con appena il minimo di riferimento ai più … Continua a leggere

La Dea ribatté …

 “Anche la tua liberazione implica tempo?” Śāriputra rimase in silenzio e non rispose. Allora la Dea gli chiese: “Perché il saggio anziano è silenzioso su questo punto?”. Śāriputra rispose: “Colui che ha conquistato la liberazione non la esprime a parole; per cui non so cosa dire”. La Dea disse: “Le parole pronunciate e scritte rivelano la liberazione. Perché? Perché la … Continua a leggere

La vita di Siddhartha

[…] Coloro che sono sensibili vivono in uno stato di incessante stupore. (continua a leggere) La scoperta Tratto da: La vita di Siddhartha, di Hammalwa Saddhatissa Ed. Armenia, 2000, Cap. 3, pagg.43-57, *** Articoli correlati: libri consigliati, Siddharta

Calendario 2014

calendario 2014 Il Kompon-chu-do fa parte del complesso dell’Enryakuji, sul Monte Hiei, sede centrale della Scuola Tendai. Nel tempio Kompon-chu-do ogni giorno, in forma di preghiera si levano le parole del sutra Endon-shikan (Perfetta e immediata meditazione di calma-e-discernimento), sutra cinese molto antico (VI sec. circa) opera del Maestro Guàndǐng Zhāngān Dàshī (538-597), per questi monaci si tratta di  un percorso religioso … Continua a leggere