Per terminare la stagione invernale e incontrare la luce dell’inizio della primavera….

In autunno, il Vâta dosha rende sensibili al vento, al freddo e allo stress e, al termine della stagione invernale il Kapha dosha progressivamente si è accumulato. Per rilanciare l’energia che si è assopita vi propongo due esercizi che risvegliano il corpo. Con le lunghe notti invernali e il tempo piovoso, il Kapha dosha accumulato si esprime in noi attraverso … Continua a leggere

Yoga e l’arrivo della primavera#4

Immagine

Secondo la filosofia dell’Ayurveda Continuo la serie di articoli sullo lo Yoga in primavera (vedi schede n.1, 2 e 3). Ecco una sequenza yoga da praticare a casa. L’ Hatha Yoga classico riprende molti elementi della tradizione medica classica indiana: l’Ayurveda. Questa sequenza permette di calmare il Dosha Kapha (caratteristica della primavera) e contemporaneamente energizza il corpo con dolcezza. (continua a leggere: Scheda Tecnica … Continua a leggere

Attraversare le stagioni con lo Yoga e l’Ayurveda#3

YOGA INVERNO

Questa è una sequenza di Yoga adatta alla pratica invernale secondo l’Ayurveda (vedi Yoga e Ayurveda) in quanto calma il Dosha Kapha predominante nella stagione invernale ( vedi La persona di costituzione Kapha), Tenete sempre a mente che Asana in sanscrito significa postura stabile e confortevole. Restate in ascolto dei ritmi del corpo, in sintonia con il corpo e secondo il … Continua a leggere

Yoga e Primavera#2

In primavera, il tempo è mutevole: il freddo ed il caldo possono alternarsi repentinamente quindi occorre stare attenti e…. buon senso per mantenere l’equilibrio del corpo e della mente! (continua a leggere) *** Articoli correlati: Scheda Tecnica n.22.3,  Scheda Tecnica n.23.1, Scheda Tecnica n.17.1,  Scheda Tecnica n.22.2,  I Dosha,  Yoga e Primavera#1,  Oli essenziali e Dosha Immagine Fonte: ls

Yoga e inverno#1

L’uomo fa parte della natura e per vivere in salute, deve rimanere in relazione con la sua energia interiore ed i ritmi della natura. La resistenza fisica diminuisce durante il cambio di stagione per questo è importante iniziare ad abituare gradualmente il corpo alle regole della nuova stagione, lasciando quelle della stagione precedente almeno due settimane prima dell’inizio del nuovo … Continua a leggere

Scheda Tecnica n.22.3

 Yoga e Ayurveda – la persona di costituzione Kapha Per praticare le āsana  e la meditazione, la persona con un temperamento in cui predomina il Dosha Kapha (vedi I Dosha) dominante dovrà lavorare sul neutralizzare la tendenza Kapha al ristagno e alla letargia mentale…(continua a leggere)  Articoli correlati:Scheda Tecnica n. 22.1 – Yoga e Ayurveda – la persona di costituzione Vata, Scheda Tecnica … Continua a leggere

Scheda tecnica n.22.1

  Yoga e Ayurveda – salute e spiritualità…la persona di costituzione Vata Nella tradizione della medicina dell’Ayurveda ogni individuo è unico e possiede una costituzione propria con caratteristiche specifiche suddivise in 3 Principi, Vata, Pitta, Kapha (Vedi articolo sui Dosha). Con lo Yoga e l’Ayurveda ci incamminiamo in un percorso di salute e conoscenza spirituale, queste discipline influenzano una grande parte della … Continua a leggere

Tisana per equilibrare Kapha

Kapha è predominante in inverno  e inizio primavera     Ingredienti per una tazza: 1/4 di un cucchiaino da tè di zenzero secco o in polvere 1/3 di un cucchiaino da tè di chiodi di garofano (il sapore di questa spezia è molto intenso, consiglio di iniziare con 1 o 2 grani e di proseguire aumentando secondo il proprio gradimento) 1/4 di … Continua a leggere

I Dosha…

  Vata, Pitta o Kapha: come riconoscerli? La nostra costituzione secondo l’Ayurveda Ecco un semplice test per determinare il Dosha della propria natura. Nessuna persona è di un solo tipo, quindi aspettatevi una certa mescolanza di caratteristiche- Il tratto dominante determinerà il vostro tipo. (clicca qui) Tratto da: Yoga e Ayurveda, David Frawley,  Ed. il Punto d’Incontro, 2001 Corrispondenze tra i Dosha (Sistema … Continua a leggere