Taittiriya Upanisad

[…] distinto da questo [involucro] costituito di soffi vitali e posto più all’interno, c’è un involucro custodito di pensiero. Questo riempie il precedente, con la forma di un uomo. In conseguenza di questa somiglianza con l’uomo anche il secondo è simile a un uomo…[…] (continua a leggere) . Immagine: Dipinto Cosmologico (1750–1850 India Rajasthan) *** Articoli correlati:I limiti della conoscenza … Continua a leggere

Brhdaranayaka Upanisad

  […] L’uomo che è soggetto alle passioni, per effetto delle azioni giunge alla meta cui la mente s’era rivolta. Quando ha esaurito l’effetto della sua opera, qualunque cosa abbia quaggiù fatto, dall’altro mondo torna su questa terra, all’operare. Questo per chi è in preda al desiderio. Ma per chi non ha desideri, è privo di desideri, libero da desideri, … Continua a leggere

Yama e Niyama – Breve introduzione

I 5 atteggiamenti etici nelle relazioni I 5 atteggiamenti etici verso sè stessi  Negli Yoga-Sutra di Patanjali le varie osservanze, comportamenti, etiche ecc… sono direttamente funzionali alla pratica di Dhyana per la realizzazione del Samadhi. (continua a leggere) *** N.B.: Questa interpretazione è personale e NON vuole essere né una traduzione né un commento, in quanto non sono una specialista in … Continua a leggere

Patanjali – Yoga Sutra, Aforisma 3.34

Aforisma– 3.34 – Hrdaye chittasamvit Si ha la consapevolezza del “completo sapere” nell’essenza segreta del cuore della mente. Patanjali, Yoga Sutra, Terzo Libro Vibhuti Pada,  La Via della realizzazione *** N.B.: Questa interpretazione è personale e NON vuole essere né una traduzione né un commento, in quanto non sono una specialista in sanscrito, si tratta di una tappa lungo il mio cammino … Continua a leggere

Scheda Tecnica n. 23.1.1

L’antica adorazione rituale del sole   il culto Induista del  Surya-Namaskara:    FASE 1^: la disciplina del movimento Ogni posizione controbilancia la precedente e ognuna di esse prepara e richiama la posizione successiva: il corpo si tende in modi differenti, il torace si apre e si chiude, e questo amplifica il respiro. (continua a leggere) *** Articoli correlati: Scheda Tecnica n.3, Scheda … Continua a leggere

Le origini dello Yoga…

  Lo Yoga è uno dei sei sistemi fondamentali (Darshana) delle scuole filosofiche del pensiero indiano. I Darshana si suddividono in tre gruppi: Primo gruppo: i due aspetti hanno come riferimento i Veda(vedi La scienza sacra: i Veda) . . Pûrva Mîmâmsâ o Mîmâmsâ antica o Prima: si tratta dell’interpretazione dei testi vedici, si basa soprattutto sui sacrifici e i … Continua a leggere

Scheda tecnica n.23.1

l’antica adorazione rituale del sole: il Surya-Namaskara il sole interiore…  Cenni storici Il Saluto al Sole o Surya-Namaskara è una pratica Yoga molto antica che tradizionalmente viene eseguito all’alba rivolti verso il sole . Le antiche culture hanno identificato il Sole come simbolo di verità, come guaritore delle malattie fisiche e mentali ecc… Pare che le radici di questo culto siano … Continua a leggere

La Scienza Sacra: I Veda…

I Veda sono un insieme di testi d’estrema importanza presso    la religione induista, (l’Induismo è la più antica delle principali religioni del mondo) consistono essenzialmente in canti rituali e recitazioni, la cui costituzione è ripartita tra la metà del II° millennio e la metà del I° millennio a.C., si ritiene siano i testi più antichi pervenuti ai giorni nostri…prosegue nel … Continua a leggere