Lo stato di Samyama o l’equilibrio non inventato…

 Patanjali, Yoga Sutra, Vibhûti Pâda,3 libro III 3. Tad-éva-artha-màtra-nirbhàsam svarùpash ûnyam iva samâdhih. Quando la mente ha esperienza dell’Assoluto si ha il Samâdhih  . III.4. Trayam ékatra samyamah. Quando Dhâranâsu, Dhyânam e Samâdhih sono applicati insieme formano Samyama o l’equilibrio che si consegue quando si è in relazione diretta con ciò che apprende senza l’intervento del pensiero: istante diretto non limitato … Continua a leggere

Lo sviluppo dei Niyamas…

consiste in cinque processi… Il primo Niyama: Shauchât – Chiarezza con sé stessi 2.40 – Shauchât svânga-jugupsâ parair a-samsargah Questa parola significa: pulizia,  purezza, chiarezza. Bisogna essere chiari con se stessi.   Yoga-Sutra, Patanjali, Secondo Libro,  Sàdhana Pâda, La Via della strategia La chiarezza può essere di due tipi: interna ed esterna, verso l’esterno evitando di produrre il male in ogni forma verso l’interno … Continua a leggere

Patanjali – Yoga Sutra, Aforisma 4.20

Aforisma– 4.20 – Ekasamaye chobhayanavadharanam Simultaneamente “uno-solo”, la certezza di cogliere nello stesso tempo la non –percezione dell’uno e dell’altro. Patanjali, Yoga Sutra,Quarto Libro Kaivalya Pada , La Via della libertà *** N.B.: Questa interpretazione è personale e NON vuole essere né una traduzione né un commento, in quanto non sono una specialista in sanscrito, si tratta di una tappa lungo il mio … Continua a leggere

Patanjali – Yoga Sutra, Aforisma 3.25

Aforisma 3.25 – Pravrttyalokanyasat suksmavyavahitaviprakrstajnanam Orientando questa luce su ciò che è sottile, non visibile ad occhio nudo, fuori dall’abitudine, la radianza “del fatto di apparire” interrompe la separazione dalla conoscenza-profonda. Patanjali, Yoga Sutra, Terzo libro Vibhuti Pada – La Via della realizzazione *** N.B.: Questa interpretazione è personale e NON vuole essere né una traduzione né un commento, in quanto … Continua a leggere

Patanjali – Yoga Sutra, Aforismi: 2.20, 2.21

  Aforisma 2.20 – Drasta drsimatrah suddho’pi pratyayanupasyah Sebbene colui che percepisce “il fatto di guardare solamente” resti inalterato, a seguito dell’idea di andare e venire, sembra vedere da una direzione mentale.   Aforisma 2.21 – Tadartha eva drsyasyatma L’obiettivo, oggetto d’esperienza è precisamente “questo”: la natura fondamentale Patanjali, Yoga Sutra, Secondo Libro Sadhana Pada  – La Via della Strategia *** … Continua a leggere

Patanjali – Yoga Sutra, Aforisma 1.36

Aforisma 1.36: Visoka va jyotismati Nel dolore molto profondo, l’alternativa è “il chiarore del lampo”: questa è la dissociazione dalla sofferenza    Patanjali, Yoga Sutra, Primo libro Samadhi Pada  – La Via del Samadhi *** N.B.: Questa interpretazione è personale e NON vuole essere né una traduzione né un commento, in quanto non sono una specialista in sanscrito, si tratta di una … Continua a leggere

Asthanga Yoga – Breve introduzione

Shadana Pada – Il libro della Strategia L’Asthanga-Yoga non fu concepito e scritto per essere dibattuto intellettualmente, bensì per spiegare e mostrare le tecniche per migliorare la consapevolezza, esplorare le potenzialità della propria mente fino ad arrivare a trascenderla. E’ un sistema pratico. (continua a leggere) *** N.B.: Questa interpretazione è personale e NON vuole essere né una traduzione né … Continua a leggere

Patanjali – Yoga Sutra, Aforismi 1.1, 1.2, 1.3

 1.1 – Atha-yoga-anushasanam Ora occorre riflettere sul serio impegno che comporta la trasmissione dello Yoga   1.2 – yogah-citta-vritti-nirodhah Lo yoga è lo zittirsi delle attività mentali, attraverso il quale   1.3- tada drashutuh svarupe avasthanam di conseguenza si dimora nella propria-natura Patanjali Yoga Sutra, Primo Libro, Samadhi Pada,  La Via del  Samadhi  *** N.B.: Questa interpretazione è personale e NON vuole essere … Continua a leggere

Patanjali – Yoga Sutra, Aforisma 1.17

L’Hatha-Yoga in Ascolto non è una scuola particolare, né un tipo speciale di Yoga:è una disciplina centrata sul respiro, indica semplicemente un metodo e una direzione! Aforisma 1.17 – Vitarka-vicharanandasmitanugamat samprajnatah   Il cammino non è la riflessione superficiale fondata sulle emozioni, ma una  costante osservazione profonda e quieta sul senso di IO nel corpo. Patanjali Yoga Sutra, Primo Libro, Samadhi Pada,  La … Continua a leggere

Patañjali

dal processo di rallentamento e riordino delle energie l’Hatha-Yoga…   allo Yoga della lucida introspezione: Raja-Yoga     Gli Yoga-Sutra, attribuiti a Patanjali, costituiscono il testo fondamentale dello yoga classico, il primo nel quale la disciplina viene presentata in modo sistematico e articolato. Dell’autore degli Yoga-Sutra si sa pochissimo. Non si sa di preciso chi fosse, né quando sia vissuto. La … Continua a leggere