Il non perdurare dell’IO…

Ciò a cui ci aggrappiamo, quel sapore di io/sè non esiste così come lo crediamo: assoluto e permanente. Questo non significa che non esistiamo, il che sarebbe una conclusione sciocca, ma questo IO, così particolare che sentiamo, assaporiamo, che si ritrova con tutte le sue difficoltà, paure ecc… semplicemente non dura… Per essere in grado di accogliere, abbracciare una comprensione … Continua a leggere

Per terminare la stagione invernale e incontrare la luce dell’inizio della primavera….

In autunno, il Vâta dosha rende sensibili al vento, al freddo e allo stress e, al termine della stagione invernale il Kapha dosha progressivamente si è accumulato. Per rilanciare l’energia che si è assopita vi propongo due esercizi che risvegliano il corpo. Con le lunghe notti invernali e il tempo piovoso, il Kapha dosha accumulato si esprime in noi attraverso … Continua a leggere

Ma tu credi che lo Yoga sia solo le āsana ?

Le āsana  (le posture dello Yoga) eseguite in coordinamento con il respiro, nel silenzio, gli occhi sempre chiusi, in lentezza sono come il mantra dell’ascolto: aprono e lasciano spazio per qualcos’altro… 1.26 – Sa eśa pūrveṣām-api guruḥ kālena-anavacchedāt antica origine, in se stessa Maestro Senza Tempo 1.27. Tasya vācakaḥ praṇavaḥ in questo spazio sacro 1.28 tat-japaḥ tat-artha-bhāvanam la ripetizione del … Continua a leggere

Esperienza e consapevolezza non-due, né-uno …

Banchetto_(Museo_archeologico_nazionale_di_Egnazia)

Non c’è Āsana senza ascolto Lo Yoga è ascolto: è esperienza che ti resta dentro Āsana ne è lo strumento Āsana è la terza fase (anga) delle otto parti dell’ Aṣṭāṅga Yoga Sūtra di Patañjali. Non c’è e meditazione senza consapevolezza La Meditazione: l’ascolto con una centratura del corpo e della mente è consapevolezza. Dhyâna la posizione seduta ne è lo strumento. … Continua a leggere

Il metodo naturale contro raffreddore e naso chiuso – dal punto di vista dell’Āyurveda

suffimigi

Quanti di noi, in questi giorni, a causa dei continui cambiamenti di temperatura sono alle prese con congestione nasale, tosse ecc…Per l’ Āyurveda il raffreddore (pratisyaya) è dato da un accumulo di tossine che il corpo non è riuscito a smaltire adeguatamente.La stagione invernale è quella che vede una predominanza del dosha kapha.  Di seguito le caratteristiche del raffreddore tipiche di ogni Dosha: Vata: … Continua a leggere

NOTTE d’ORO e OTTOBRE GIAPPONESE – Ravenna 2015

collaborazione con Liceo Artistico Nervi Severini e Ottobre Giapponese – Ravenna Venerdì 16 ottobre • ore 21.00 Incontro e pratica Yoga e Zen  l’Arte dell’irruzione del profondo Introduzione del Prof. Marco Del Bene sul tema La calligrafia nell’arte del Giappone. La pratica di Yoga sarà guidata da Loredana Sansavini ex Chiesa di S. Maria delle Croci, via Guaccimanni 5/7 – Ravenna Scarica … Continua a leggere

Incontro e Pratica Yoga e Zen

INVITO MAIL Sant'Apollinare 2015

l’arte dell’irruzione del profondo venerdì 24 luglio 2015 ore 21.00   ex Chiesa di S. Maria delle Croci a cura del Liceo Artistico Nervi-Severini di Ravenna Via Guaccimanni 5/7 Ravenna   Introduzione del Prof. Marco Del Bene sul tema Il vuoto nell’arte del Giappone   La pratica di Yoga sarà guidata da: Loredana Sansavini Abilitata all’insegnamento della pratica di Hatha-Yoga … Continua a leggere

Sādhana e Svatantra – le implicazioni dell’ascolto profondo nello Yoga e nella Meditazione

Presentazione standard1

In primo luogo Vi è la necessità  di sviluppare due aspetti dello Yoga e della Meditazione le tecniche attraverso l’ascolto lo studio dei testi alla luce dell’esperienza di pratica Ciò significa imparare ad impegnarsi con un  processo che significa avere una pratica personale di Yoga e Meditazione accanto all’impegno ad imparare a studiare la teoria dei principi che sono alla base … Continua a leggere

Per una una maturazione nello Yoga e nella Meditazione ci vogliono molti anni…

Hasegawa_Tohaku Pine Trees

Un aspetto della Sādhana Yoga e Meditazione è che si tratta di una maturazione del nostro rapporto con tutti gli aspetti della pratica Yoga e Meditativa, quindi non si tratta di una maturazione relativa alla nostra pratica di āsana come tecnica o di meditazione come concentrazione. Questo è particolarmente importante in quanto ogni tappa che compone la pratica dello Yoga … Continua a leggere