Scheda Tecnica 13.2

 combattere l’insonnia la regolazione del respiro…#2  Distendetevi sul letto, piegate le gambe mantenendole in una posizione comoda, inizialmente non chiudete gli occhi lasciate che questo accada naturalmente. Adagiate una mano sullo sterno e l’altra sull’addome (appena sotto l’ombelico)… Respirando con il naso… fate alcuni profondi respiri…silenziosi…(continua a leggere) Buona pratica! *** Schede correlate: Scheda Tecnica 13.1, Foto via: yascovicci

L’evidenza nascosta…

  […] La meditazione ha due grandi direzioni e possibilità di sviluppo. In genere la si collega ad una dimensione spirituale vissuta da santi, monaci, eremiti, o seguaci della new age. Le persone comuni, invece, di solito  non si cimentano in pratiche profonde di ricerca. La meditazione è influenzata dalla dimensione spirituale caratteristica della cultura in cui viene praticata, ha … Continua a leggere

il respiro del flauto è la via dell’illuminazione….

shakuhachi Strumenti simili allo shakuhachi sono stati introdotti in epoche diverse dalla Cina in Giappone, dove sono stati successivamente modificati. Lo strumento odierno deriva direttamente dal tipo di shakuhachi che era in uso tra i monaci della scuola Fuke, una scuola di buddhismo Zen sorta in Giappone in epoca medioevale (forse già a partire dal XIII secolo). Per i monaci … Continua a leggere

Matthieu Ricard: la confusione tra felicità e piacere

video: la confusione tra felicità e piacere Matthieu Ricard  nasce in Francia nel 1946, figlio di un filosofo e di una pittrice. Cresciuto nell’ambiente intellettuale parigino, si laurea in genetica cellulare all’Istituto Pasteur, divenendo poi ricercatore. Nel 1972 decide di abbandonare la carriera scientifica per dedicarsi completamente al buddismo, trasferendosi nel monastero nepalese di Sechen, dove vive tuttora. Fotografo, traduttore di … Continua a leggere