Voi come la pensate?#3

domanda.JPG

Leggi questa domanda non con fretta, ma con la calma di chi è curioso di andare alla scoperta di altri pensieri e… se ti va lascia un commento, anche una critica (purchè civile) aiutano comunque a crescere!

 .

.

Domanda

Una persona sta per suicidarsi che cosa vi sentireste di dirle per trattenerla dal farlo?

Voi come la pensate?#3ultima modifica: 2010-01-20T08:02:00+01:00da loresansav1
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Voi come la pensate?#3

  1. Dipende dalla sua età.
    Ma in fondo penso che io non abbia la possibilità di salvarlo, visto che non sono neanche io salvo dall’invivibilità della vita.
    Carmelo Bene distingueva tra azione e atto. Il primo è la progettualità, mentre l’atto, che erroneamente viene scambiato come apice dell’azione, è qualcosa di inafferrabile, perché esiste solo nel breve attimo del suo compiersi. Ebbene: l’atto, secondo C.B., è una smentita dell’azione, per compiersi deve esserci l’oblio dell’azione.
    Cos’ì quando quella persona sta per suicidarsi, smentirà inevitabilmente con il suo atto i suoi intenti. Mentre, io, posso solo dire della mia azione e non del mio atto concreto che farò in quel momento.
    Forse l’unica cosa che possiamo fare per il nostro prossimo, è mostrare la contraddizione tra atto e azione, inconscio e subconscio, spiritualità e materialità, per vivere poi di soli atti.

  2. Spesso la vita non ci causa altro che dolore, a volte la stanchezza prende il sopravvento e sembra che “farla finita” non sia altro che una fine di soffrire…

    Ma la vita ha così tanto da dare………bisogna guardarsi intorno e cercare il bello del Creato, gioire del calore del sole sul viso in un pomeriggio d’ inverno, nel vedere due anziani che mano nella mano si sorreggono portando avanti il VERO vero amore, dei colori dell’ autunno, del sorriso di uno sconosciuto.

    Sentire il nostro cuore battere e pensare che finchè avrò sangue nelle vene lotterò per quei pochi momenti di serena gioia che mi fanno credere che la vita è degna di essere vissuta.

    Arrendersi? Per poi darla vinta agli ostacoli, ma pensa alla soddisfazione del “ce l’ ho fatta.”……..

    La vita è tutto ciò che abbiamo di veramente importante, tutto il resto lo si affronta, combatte, accetta, evita……..ci sono molti modi di affrontarla…ma senza?

    Il nulla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *