Lo Yoga …

tumblr_l6jvex36Na1qam23wo1_500.jpg

…se non lo si pratica con la consapevolezza che NON si tratta di una tecnica per risolvere problemi di natura psicologica come p.es.: mancanza di affettività, relazioni, salute ecc…, ma se NON si ha ben chiaro che si tratta di uno stato e di  una indagine interiore sulla relazione profonda e misteriosa del senso-della-vita… allora si correrà il rischio, come disse  il Maestro di Yoga Ramananda a Tiziano Terzani  che:

“lo yoga non migliora la gente. Mette solo più in evidenza il carattere di ognuno. Se sei ladro lo yoga raffina le tue qualità di ladro; se di natura sei invidioso, con lo yoga lo diventi ancora di più…” Ramananda mi piaceva. Non cercava di darmi a credere nulla non che lo yoga guarisse le malattie, non che aprisse la porta ai poteri magici, come quello di levitare o di rendersi invisibili cose che ancora negli anni Cinquanta alcuni praticanti di Hatha Yoga, credevano possibili”. Ramananda credeva nella perseveranza, nella forza di volontà, e con questo ero a mio agio… (continua a leggere)

 Tratto da : Un altro giro di giostra (Ed.Tea,2008, pag.294-98)

***

Immagine Via: commonlycontrariwise

Lo Yoga …ultima modifica: 2010-09-03T09:32:00+02:00da loresansav1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *