Sûryabhedana Prànâyâma

  Il Sûryabhedana è ritenuto un Prànâyâma speciale perchè migliora la salute e libera i canali per Prànâshakti (l’energia vitale del corpo). Il Sûryabhedana che presento è spiegato secondo la tradizione dell’insegnamento del Maestro Krishanmacarya. Sûryabhedana La parola Sūryabhedana  è composta da: Sûrya che significa sole e si  riferisce alla Nadi Pingala Bheda: che significa passare attraverso, forare, risvegliare Sûryabhedana : significa … Continua a leggere

Maha-Samana-Prànâyâma…

Un Prànâyâma equilibrante L’efficacia del Prànâyâma dipende dall’ascolto, solo questo è il modo per cui può emergere il respiro naturale, profondo e senza condizionamenti venendo così a crearsi le condizioni per una qualità del silenzio diversa….(continua a leggere) *** Articoli correlati: Yoga, stress e respirazione, Il respiro – la risonanza profonda che anima lo Yogi, Kapalabhati – un esercizio di respirazione … Continua a leggere

Yoga, stress, respirazione…

. . Alcune persone faticano a respirare nelle posizioni di chiusura ad esempio in : apanasana, o in Paschimottananasana (la pinza), per altri il disagio respiratorio si evidenzia nelle posizioni d’estensione, come l’arco o l’allungamento sul ventre. Ogni posizione richiede una respirazione che gli è propria. Lo  yoga permette di prendere coscienza della respirazione in posizioni molto diverse le une delle … Continua a leggere

La disciplina del respiro (Prāṇāyāma) e …

  buon senso… I consigli che vengono dati in questo articolo relativi al Prāṇāyāma sono relativi all’atteggiamento da tenere nella pratica dello Yoga in Ascolto nel quale si privilegia l’ascolto senza sforzo del flusso del respiro… La pratica regolare e l’ascolto sono il segreto per l’approfondimento del Prāṇāyāma nello Yoga in Ascolto. Difficilmente se si pratica ad intermittenza sarà possibile entrare in una … Continua a leggere

Le 3 fasi della respirazione Yoga#3

 La respirazione clavicolare (alta)    Portatevi nella posizione seduti sui talloni ma tenete le ginocchia strette. Piegate le braccia all’altezza dello stomaco e con le mani agganciate i gomiti…(continua a leggere)  . . articoli correlati: Le 3 fasi della respirazione Yoga completa #1: la scoperta della respirazione addominale, Le 3 fasi della respirazione Yoga completa #2: la scoperta della respirazione toracica

Le 3 fasi della respirazione Yoga#2

 La scoperta della respirazione toracica#2   Dalla Posizione di Vajrasana (vedi scheda tecnica n.6.1) inclinatevi in avanti adagiando le mani davanti alle ginocchia con le dita aperte e orientate un poco verso l’interno Cercate una buona stabilità della posizione. La respirazione deve essere: lenta, profonda, non frammentata… La testa , quasi ferma, non rigida viene coinvolta leggermente… (La respirazione: addominale … Continua a leggere

Le 3 fasi della respirazione Yoga#1

  la scoperta della respirazione addominale #1 Dalla Posizione di Vajrasana (vedi scheda tecnica n.6.1) inclinatevi in avanti lasciando lo spazio al ventre di scendere verso il basso ed essere completamente libero di muoversi, adagiate i gomiti al suolo mantenendoli paralleli, colonna allineata, mento leggermente rientrato  verso la gola… (leggi tutto l’articolo) Buona Pratica!

Kapalabhati: la pulizia delle vie respiratorie

 Kapalabhati: “Kapala” significa “teschio” , “Bhati” significa “splendere”, “pulito”. Si riferisce alle canalizzazioni dell’aria nella testa: le narici, i turbinati nasali e gli altri passaggi dell’aria. E’ tradotto anche come “teschio splendente”. E’ fa parte del sistema dei Shat Kriya (Le sei tecniche di pulizia) è sia un esercizio di respirazione (Prànâyâma) che una tecnica di purificazione (Kriya). Il Kapalabhati è praticato … Continua a leggere

…il respiro…

la risonanza profonda che anima lo Yogi… (cupola del diaframma) “Quando il soffio è agitato, lo spirito è agitato.  Quando il soffio è immobile, lo spirito è immobile, lo Yogin raggiunge la fissità.È per questo che si deve disciplinare nel respiro“ Hatha Yoga Pradipika – lezione 2 – verso 2 *** L’apparato respiratorio svolge un ruolo essenziale nella respirazione dell’organismo. … Continua a leggere