Cosa vuol dire Sādhana?

Sādhana viene dalla radice sadh, è una parola sanscrita che significa ” metodo, sistema, insieme di pratiche associate che servono al praticante per la propria realizzazione spirituale”. si tratta di una pratica continua e personale, varia da persona a persona (il Sàdhaka-uomo, Sàdhika-donna, colui/colei che pratica la Sādhana) secondo le personali predisposizioni e inclinazioni. Nella tradizione Gurukula (parola sanscrita che … Continua a leggere

1 -Una Sādhana estiva: consigli…

Questo è la proposta di una Sādhana  per coloro che sentono nostalgia delle lezioni tenute durante i corsi invernali e che desiderano nella pausa estiva praticare a casa, mentre per chi è di passaggio in questo Blog…può essere l’opportunità di un contatto con una struttura di pratica che deve toccare tutti gli aspetti della nostra vita…Il passaggio verso l’autonomia di pratica è … Continua a leggere

Scheda Tecnica n. 23.1.1

L’antica adorazione rituale del sole   il culto Induista del  Surya-Namaskara:    FASE 1^: la disciplina del movimento Ogni posizione controbilancia la precedente e ognuna di esse prepara e richiama la posizione successiva: il corpo si tende in modi differenti, il torace si apre e si chiude, e questo amplifica il respiro. (continua a leggere) *** Articoli correlati: Scheda Tecnica n.3, Scheda … Continua a leggere

Scheda tecnica n.23.1

l’antica adorazione rituale del sole: il Surya-Namaskara il sole interiore…  Cenni storici Il Saluto al Sole o Surya-Namaskara è una pratica Yoga molto antica che tradizionalmente viene eseguito all’alba rivolti verso il sole . Le antiche culture hanno identificato il Sole come simbolo di verità, come guaritore delle malattie fisiche e mentali ecc… Pare che le radici di questo culto siano … Continua a leggere