Niyamah – i 5 atteggiamenti etici verso sé-stessi

La seconda sezione dell’Asthanga-Yoga riguarda il rapporto con noi stessi. Con Niyama si cerca di creare la relazione con noi stessi e le condizioni preliminari di ordine verso se stessi.(continua a leggere) *** N.B.: Questa interpretazione è personale e NON vuole essere né una traduzione né un commento, in quanto non sono una specialista in sanscrito, si tratta di una tappa lungo … Continua a leggere

Yamah – i 5 atteggiamenti etici nelle relazioni…

Patanjali suggerisce prima di inoltrarsi in una pratica di ricerca interiore di avere consapevolezza dei cinque atteggiamenti etici fondamentali rivolti all’ambiente che ci circonda. Con i cinque Yama si cerca di creare la relazione con gli altri e le condizioni preliminari di un atteggiamento verso il mondo. (continua a leggere) *** N.B.: Questa interpretazione è personale e NON vuole essere … Continua a leggere

Yama e Niyama – Breve introduzione

I 5 atteggiamenti etici nelle relazioni I 5 atteggiamenti etici verso sè stessi  Negli Yoga-Sutra di Patanjali le varie osservanze, comportamenti, etiche ecc… sono direttamente funzionali alla pratica di Dhyana per la realizzazione del Samadhi. (continua a leggere) *** N.B.: Questa interpretazione è personale e NON vuole essere né una traduzione né un commento, in quanto non sono una specialista in … Continua a leggere

Patanjali – Yoga Sutra, Aforisma 4.20

Aforisma– 4.20 – Ekasamaye chobhayanavadharanam Simultaneamente “uno-solo”, la certezza di cogliere nello stesso tempo la non –percezione dell’uno e dell’altro. Patanjali, Yoga Sutra,Quarto Libro Kaivalya Pada , La Via della libertà *** N.B.: Questa interpretazione è personale e NON vuole essere né una traduzione né un commento, in quanto non sono una specialista in sanscrito, si tratta di una tappa lungo il mio … Continua a leggere

Patanjali – Yoga Sutra, Aforisma 4.19

Aforisma 4.19 – Na tatsvabhasam drsyatvat “Il fatto di apparire”, quello, non è luminoso di per se stesso. Patanjali, Yoga Sutra, Quarto Libro Kaivalya Pada,  La Via della libertà **** N.B.: Questa interpretazione è personale e NON vuole essere né una traduzione né un commento, in quanto non sono una specialista in sanscrito, si tratta di una tappa lungo il mio cammino … Continua a leggere

Patanjali – Yoga Sutra, Aforisma 3.34

Aforisma– 3.34 – Hrdaye chittasamvit Si ha la consapevolezza del “completo sapere” nell’essenza segreta del cuore della mente. Patanjali, Yoga Sutra, Terzo Libro Vibhuti Pada,  La Via della realizzazione *** N.B.: Questa interpretazione è personale e NON vuole essere né una traduzione né un commento, in quanto non sono una specialista in sanscrito, si tratta di una tappa lungo il mio cammino … Continua a leggere

Patanjali – Yoga Sutra, Aforisma 3.25

Aforisma 3.25 – Pravrttyalokanyasat suksmavyavahitaviprakrstajnanam Orientando questa luce su ciò che è sottile, non visibile ad occhio nudo, fuori dall’abitudine, la radianza “del fatto di apparire” interrompe la separazione dalla conoscenza-profonda. Patanjali, Yoga Sutra, Terzo libro Vibhuti Pada – La Via della realizzazione *** N.B.: Questa interpretazione è personale e NON vuole essere né una traduzione né un commento, in quanto … Continua a leggere

Patanjali – Yoga Sutra, Aforismi: 2.20, 2.21

  Aforisma 2.20 – Drasta drsimatrah suddho’pi pratyayanupasyah Sebbene colui che percepisce “il fatto di guardare solamente” resti inalterato, a seguito dell’idea di andare e venire, sembra vedere da una direzione mentale.   Aforisma 2.21 – Tadartha eva drsyasyatma L’obiettivo, oggetto d’esperienza è precisamente “questo”: la natura fondamentale Patanjali, Yoga Sutra, Secondo Libro Sadhana Pada  – La Via della Strategia *** … Continua a leggere

Patanjali – Yoga Sutra, Aforisma 1.36

Aforisma 1.36: Visoka va jyotismati Nel dolore molto profondo, l’alternativa è “il chiarore del lampo”: questa è la dissociazione dalla sofferenza    Patanjali, Yoga Sutra, Primo libro Samadhi Pada  – La Via del Samadhi *** N.B.: Questa interpretazione è personale e NON vuole essere né una traduzione né un commento, in quanto non sono una specialista in sanscrito, si tratta di una … Continua a leggere

Asthanga Yoga – Breve introduzione

Shadana Pada – Il libro della Strategia L’Asthanga-Yoga non fu concepito e scritto per essere dibattuto intellettualmente, bensì per spiegare e mostrare le tecniche per migliorare la consapevolezza, esplorare le potenzialità della propria mente fino ad arrivare a trascenderla. E’ un sistema pratico. (continua a leggere) *** N.B.: Questa interpretazione è personale e NON vuole essere né una traduzione né … Continua a leggere