Il ciclo delle esistenze

FB_IMG_1471247390632

[…]   I Dalai Lama sono la reincarnazione di Avalokitesvara, che variamente è apparso nel mondo per soccorrere gli esseri senzienti sin dal tempo del Buddha Sakyamuni. Sette fra le diverse incarnazioni furono discepoli chiaroveggenti. Uno di costoro, dunque, durante le sue peregrinazioni capitò presso una famiglia e, nell’avvicinarsi, scorse una giovane che teneva teneramente in grembo l’amato figlioletto e intanto … Continua a leggere

Vorrei spiegare il significato della compassione…

avalokita

Vorrei spiegare il significato della  compassione, che è spesso mal compreso. La vera compassione non si basa sulle nostre proiezioni e aspettative, ma, piuttosto, sui diritti dell’altro: indipendentemente dal fatto che l’altra persona sia un amico intimo o un nemico, nella misura in cui detta persona vuole pace e felicità e vuole evitare la sofferenza, su questa base possiamo sviluppare … Continua a leggere

Nāgārjuna (150 circa – 250)

GROTTE

l’insegnamento della vacuità senza nulla su cui poggiarsi Storicamente, tutte le fonti biografiche, tibetane e cinesi, concordano nel ritenere Nāgārjuna originario dell’India meridionale di quella zona che ora prende il nome di Andhra Pradesh. Si racconta che alla nascita un brahmino profetizzò che il bambino sarebbe vissuto solo fino all’età di sette anni, i genitori all’avvicinarsi di quell’età disperati allontanarono … Continua a leggere

Yoga e Meditazione… fai-da-te…

non fate dello Yoga e della Meditazione un minestrone! quando ci prepariamo a frequentare un corso di Yoga e Meditazione è importante avere la massima apertura possibile rimettendo in discussione idee o cognizioni precedenti, andando a vedere e toccando con mano i nuovi punti di vista proposti, a quel punto, una volta constatato di persona, con la pratica e non … Continua a leggere

Conosci te stesso…

  Come le ali di un uccello, l’amore e l’intuizione agiscono insieme per condurre all’illuminazione.Da questa immagine poetica di straordinaria efficacia e di fondamentale importanza per il buddhismo, Sua Santità il Dalai Lama trae lo spunto per riflettere sull’origine primaria del malessere che affligge il nostro tempo: l’uomo soffre e ha paura perché schiavo di una falsa visione di se … Continua a leggere

…il senso di vuoto…

“Quando meditiamo sulla vacuità, non stiamo pensando:  “Oh, questa è la vacuità” e nemmeno: Oh, le cose non esistono in questo modo, ma possono esistere in modo diverso”.  Non deve esserci alcun tentativo di affermare qualcosa, ma un semplice posizionamento della mente sulla conclusione che le cose e i fatti mancano di una realtà intrinseca e indipendente… il che è diverso dal concentrare … Continua a leggere