101 Storie Zen: 34. Un solo sorriso in tutta la vita

Sino all’ultimo giorno che Mokugen passò su questa terra, nessuno aveva mai saputo che sapesse sorridere. Quando sonò la sua ora, egli disse ai suoi discepoli: «Tutti voi studiate con me da più di dieci anni. Mostratemi la vera interpretazione dello Zen. Chi riuscirà ad esprimersi più chiaramente, sarà il mio successore e riceverà la mia veste e la mia … Continua a leggere

101 Storie Zen: 10. L’ultima poesia di Hoshin

Il maestro di Zen Hoshin visse in Cina per molti anni. Poi tornò nella parte nord-orientale del Giappone, dove si mise a insegnare ai suoi discepoli. Quando era ormai molto vecchio, raccontò agli allievi una storia che aveva sentita in Cina. Ecco la storia. Il venticinque dicembre di un certo anno Tokufu, che era molto vecchio, disse ai suoi discepoli: … Continua a leggere

Il ruolo del Koan nell’addestramento Zen

Una volta il mio Maestro spiegò il ruolo del koan nell’addestramento Zen con una semplice similitudine, che citerò qui, perché spiega abilmente cos’è un Koan. “E’ inutile dire che il compito o il ruolo del koan è aiutare l’allievo ad aprire il suo occhio Zen, ad approfondire ciò che ha conseguito nello Zen e a perfezionare la sua personalità Zen. … Continua a leggere