Restate con “chi” sta osservando qualsiasi cosa accada…

Se sorgono pensieri: restate con “chi” sta pensando quei pensieri Se sorgono emozioni: restate con “chi” sta provando quelle emozioni Se NON sorgono né pensieri né emozioni: restate con “chi” è indifferente a tutto questo “Chi” sta osservando tutto questo è collocato da qualche parte: dove? Osservate attentamente, non lasciate che il vostro centro originario vi resti estraneo! Ritornate con il pensiero a quella … Continua a leggere