Sandokai – Identità tra relativo e assoluto.

Scritto nel VIII secolo dal Maestro cinese Sekito Kisen (Ch. Shitou Xiqian),( 700-790), un discepolo del sesto patriarca, Eno, è uno dei testi più importanti della tradizione Zen Soto. Il Sandokai è cantato durante la cerimonia del mattino. San: molti, differenza, la forma. Do: l’unità, l’identità, ku (il vuoto); kai: riunione. Lo spirito del Grande Saggio dell’India si è trasmesso … Continua a leggere