Il tempo interiore…

luce

Come posso intuire, come posso  entrare in relazione con asana? come posso conoscere le parole del corpo i gesti nascosti che stanno dietro ad essa?I gesti, i sapori che mi possono aiutare quando sento sofferenza, ’ansia o l’inquietudine di una ricerca… ? Il momento centrale della pratica è contrassegnato dall’ascolto, dal rispetto delle pause, dalle attese del cuore-fisico, del corpo, … Continua a leggere

IL FILO DELL’ESPERIENZA apprendere la Via dell’Ascolto – Livello Introduzione

Salve a tutti, in questo video vi presento una semplice sequenza di Asana, per chi di voi desidera continuare la pratica in questo periodo in cui non riusciamo a praticare insieme. Per la pratica assumiamo due principi del M.Gérard Blitz il corpo ha una sua intelligenza ha una sua sapienza e va ascoltato gli effetti asana non dipendono dal copiare … Continua a leggere

Il cammino misterioso che porta all’interno

Fare esperienza della nostra interiorità è faticoso, richiede tempo, a volte impaurisce perché ci caliamo in aspetti di noi che non vorremmo vedere. La nostra interiorità è un tessuto sì, fragile,  ma rafforzabile, e non solo attingendo alla razionalità ma attraverso ciò che è l’esperienza di una spontaneità-originaria nella quale si manifesta la saggezza: dimensione ineliminabile della condizione umana e … Continua a leggere

Sul filo dell’esperienza…

rosso

Ascolto profondo, mantenendo lo Yoga nell’ambito della ricerca interiore. Informazioni Mail: yogazen4@gmail.com La nostra pratica in ascolto ha come inclinazione l’interiorizzazione di qualsiasi esperienza e delle inquietudini che si fanno nella vita ridonandoci un aprirci a risonanze emozionali ed esistenziali…. La mia speranza è che la vostra pratica riesca ad indicarvi le mete alla quale può portare nel suo cammino-conoscitivo, che, … Continua a leggere

Il Maestro Gérard Blitz (1912-1990): nel trentennale della morte

images

La domanda che noi possiamo porci è di sapere perché pratichiamo lo yoga. La risposta  a questa domanda è semplice: lo yoga è un mezzo per permetterci di apprezzare meglio la vita.Lo yoga  è un mezzo concreto. Chiaro e preciso. Non vi è  nessun mistero in questa pratica. Non vi è alcun posto per l’ immaginazione. Sappiamo che facendo una … Continua a leggere

Gérard Blitz – Per trasformarci interiormente

images

Per trasformarci interiormente , non possiamo agire direttamente. Possiamo solo farlo in modo indiretto. Non possiamo che creare le condizioni perché una trasformazione possa avvenire in modo spontaneo. A questo fine, non possiamo che levare gli ostacoli che s’oppongo al cambiamento. Gérard Blitz (Maestro Yoga e monaco Zen 1912-1990)

Qualcosa che fa parte di noi: la pesantezza d’animo…

Nell’asana si segue il corpo. Si segue la respirazione che riflette il ritmo naturale del corpo.Questa respirazione deve essere semplice, moderata. Si respira senza eccessi, senza sforzi ,naturalmente. Il flusso d’aria deve essere costante,senza scosse si può parlare qui di sottigliezza, di qualità del respiro. Si crede a torto di dover inspirare ed espirare molta aria. Non è vero. La cosa … Continua a leggere

inutili pesi ….

Nello spazio psicologico noi accumuliamo e ci sovraccarichiamo di cose inutili, tanto materiali che immateriali e questo diventa il luogo delle nostre sofferenze. Ogni mente adatta questo luogo alle proprie angosce. Bisogna sgomberare. Giustamente dicevano gli antichi maestri, che ciò  che dovrebbe essere sempre  ricercata è la Semplicità, e questo è valido anche oggi come allora. Noi comunichiamo attraverso il … Continua a leggere

Sulle scogliere di Marmo di Ernst Junger

casa

[…] Di solito però vivevamo giorno per giorno nella severa ritiratezza del nostro Eremo. Esso era edificato ai margini delle Scogliere di Marmo, nel mezzo di una delle isole pietrose che interrompono qui e là la terra fertile di vigneti. Il suo giardino era costruito su strette banchine sottratte al pietrame; e ai margini dei rialzi di mura eretti senza calce … Continua a leggere