Seguire il respiro nella meditazione Zen nell’ordine del semplice conteggio

1621371415

Nella tradizione del Buddhismo Zen prima di dare specifiche indicazioni si insegna a seguire il respiro attraverso la pratica del conteggio dei respiri da 1 a 10.  Come  procedere: Preparate la posizione seduta utilizzando tutti i supporti che vi occorrono per poterla tenere con comodo. Respirate per alcune volte e attendete che il corpo sia ben sistemato e rilassato. Ora … Continua a leggere

La pratica Yoga | Vībhatsa Rasa o il Sapore del sentimento amaro del disgusto di sè

vibhatsa

Definizione Secondo la visione ayurvedica, Vībhatsa  è un Rasa dominato dal Guna Tamas, collegato all’elemento acqua e al Dosha Kapha. Si manifesta con depressione, insoddisfazione, volgarità, ripugnanza, autocommiserazione ecc… (continua a leggere VIBHATSA_RASA) Articoli correlati: Nava-Rasa la pratica Yoga della stabilità, Shringara Rasa o il Sapore dell’apertura del cuore, Hasya Rasa o il Sapore della gioia essenziale, Raudra Rasa, Adbhuta Rasa, Shanta Rasa, Karuna Rasa, Vira Rasa

La pratica Yoga | Karuna Rasa o il Sapore del pathos della sofferenza e della compassione

karuna

Definizione Noi conosciamo la parola Karuna nel suo senso più alto di compassione, ma il suo significato in termini di Rasa è sofferenza, affetto, tristezza dolore, disperazione, tragicità. Si tratta del pathos del patire, della sofferenza. E’ un Rasa complesso con strati di emozioni che si rivelano separatamente o simultaneamente. Il sentimento della compassione è l’aspetto sattvico di Karuna.(continua a … Continua a leggere

Consapevolezza e cuore…

Ciao a tutti, spero che tutto proceda al meglio per voi e le vostre famiglie. Non permettete a questi giorni difficili di chiudervi in un ambito-mentale ristretto… l’arte apre il cuore e la ricerca che gli artisti hanno fatto per arrivare ad essa è lo stimolo per mantenere attiva la consapevolezza… la pratica di “asana” è la stessa ricerca… essere … Continua a leggere