Gli effetti della respirazione sono legati alla “Qualità” dell’attenzione

4194491650

La pratica della respirazione (Prāṇāyāma) non si limita a  stimolare lo scambio gassoso,  esiste  un respiro fisico connesso al movimento dell’aria, e un respiro sottile che segue ciò che è sottile nel respiro stesso Il respiro naturale, non meccanico, né  forzato  in tutta la sua estensione deve andare insieme a tutta, tutta la nostra presenza, solo  allora emergeranno i veri effetti … Continua a leggere

Maestro Sen No Rikyū – un uomo e il suo tè

FB_IMG_1471247390632

Guardo di là: niente fiori né foglie dai mille colori. Sulla riva del mare una capanna solitaria nella luce morente di una sera autunnale. Antica canzone giapponese. Citata dal Maestro Sen no Rikyū (1522- 1591)  alla domanda: “qual è il roji (giardino del tè) ideale?”   C’è una tradizione che prevede che i praticanti del tè tengano una cerimonia del tè commemorativa … Continua a leggere

Rōhatsu sesshin 8 dicembre 2023

Presentazione standard1

  Dopo molti anni di difficile pratica ascetica all’alba dell’8 dicembre, Siddhārtha Gautama nel vedere la stella del mattino in cielo improvvisamente trovò le risposte che andava cercando e divenne I’illuminato: divenne Buddha Śākyamuni . Nel Dhammapada, Cap.11. v.153-154 è riportato che esclamò: “Per innumerevoli vite ho vagato cercando invano il costruttore di questa casa. Doloroso invero è continuare a rinascere. … Continua a leggere

Ora, ecco, il Mistero dello Yoga

1803934852

la profonda connessione tra corpo, respiro e mente lega i momenti della nostra vita quotidiana. Il corpo si integra con il respiro, il respiro si fonde con la mente, e la mente si manifesta nella nostra esperienza di ogni giorno. Il corpo è congiunto al respiro dalla vitalità che scorre attraverso di esso. Il respiro è congiunto alla mente attraverso … Continua a leggere

Ora, ecco il Mistero dello Yoga

luce

In noi coesistono diverse dimensioni mentali: – La mente istintiva, radicata nelle viscere. – La mente intellettuale, guidata solo dal ragionamento che concepisce tutto come materia e calcolo. – La mente dell’intuizione, che accoglie idee illuminate dalla luce della mente spirituale. – La mente spirituale, che ha sperimentato qualcosa di interiore e superiore, come il sacro e la scintilla dell’assoluto … Continua a leggere

Ora, ecco, il Mistero dello Yoga

2 PADA

A volte ci troviamo di fronte a situazioni in cui la vita è il nemico, soli nella impossibilità di una comprensione , soli nell’urlo silenzioso della nostra intimità e in una profonda solitudine. Momenti veri di tormento dentro di noi. Si cerca nella vita di stare in contatto in quel dentro di-noi e quando abbiamo l’occasione di rientrarci cerchiamo di … Continua a leggere

Ora, ecco il Mistero dello Yoga

bb

Sono in un bar, al bancone c’è della gente, ognuno cerca uno sguardo. Tutti cercano un briciolo di amore. Tutti  proprio tutti. In certi momenti la solitudine , la tensione, la rabbia , la sofferenza diventano così opprimenti da farci sentire smarriti nel tempo e nello spazio, senza una collocazione. Voi dove siete? Semplicemente non-siamo, “sentiamo e basta”. Sembrerebbe quasi … Continua a leggere

Ora, ecco il Mistero dello Yoga

DSCN6372

Nello Yoga il rilassamento è raggiunto attraverso il corpo, la respirazione e la mente. Tuttavia il vero scopo della pratica non è semplicemente il rilassamento e questo lo scopriamo solo attraverso un’esperienza diretta. Nel percorso stesso della pratica si rivela il Mistero dello Yoga Qual è il vero scopo dello Yoga? Ora, ecco,  il Mistero dello Yoga

Dhammapada – Parole del Dharma

Quelli che raggiungono l’altra sponda sono pochi. I più vagano avanti e indietro, senza fine, su questa sponda non arrischiandosi al viaggio. Dhammapada, (Parole del Dharma),  vv85   E tu che  stai leggendo ora, ti  arrischi a questo viaggio?