Anche se, nel mondo contemporaneo…

sicilia oasi v1

Anche se, nel mondo contemporaneo lo yoga e la meditazione sono diventate discipline, per la maggior parte, appartenenti ad un mercato economico, un allenamento fisico, un’attitudine salutistica, un potenziamento muscolare, ripetizioni meccaniche di gesti vuoti ai quali si aggiungono suggestioni “esotiche” con parole e musiche … Non mi stancherò mai di ripetere, finché ne avrò la forza, che lo Yoga … Continua a leggere

L’insegnamento del Buddha, edizioni BUKKYO DENDO KYOKAI (Society for the Promotion of Buddhism)

20190921_145457

II – LE ULTIME PAROLE DEL BUDDHA Mentre si trovava disteso sotto gli alberi di sala a Kusinagara, il Buddha si rivolse per l’ultima volta ai suoi discepoli e disse: “Siate un’isola per voi stessi, prendete rifugio in voi stessi e non in altro! Che la vostra isola sia il Dharma, che il vostro rifugio sia il Dharma e non altro. … Guardate … Continua a leggere

Il miracolo della presenza mentale – Un manuale di meditazione

frasi-di-thich-nhat-hanh

[…] Mi piace camminare da solo per i viottoli di campagna, fra piante di riso ed erbe selvatiche, poggiando un piede dopo l’altro con attenzione, consapevole di camminare su questa terra meravigliosa. In quei momenti, l ‘esistenza è qualcosa di prodigioso e misterioso. Di solito si pensa che sia un miracolo camminare sull’ acqua o nell’aria. Io credo invece che … Continua a leggere

Riconoscenza…

DSCN6372

Cheyenne: ‘La vita è piena di belle cose’ Tatuatore: ‘E’ vero, ma la riconoscenza è la cosa più bella di tutte.’” This Must Be the Place regia di P. Sorrentino, 2011  

Epitaffio di Faith Matheny, da Edgar Lee Masters, “Antologia di Spoon River” (1915)

cimit 2

«Dapprima non saprai che cosa significano, e potresti non saperlo mai, e noi forse mai potremo dirtelo: – questi lampi improvvisi nella tua anima, come folgore fioca su nuvole candide a mezzanotte, quando c’è la luna piena. Vengono in solitudine, o forse sei seduto con un amico, e d’improvviso cade un silenzio nel discorso, e i suoi occhi senza un … Continua a leggere

Mare al mattino di Konstantinos Kavafis

2932735791

Mare al mattino Fermarmi qui. Per vedere anch’io un po’ la natura. Luminosi azzurri e gialle sponde del mare al mattino e del cielo limpido: tutto è bello e in piena luce. Fermarmi qui. E illudermi di vederli (e davvero li vidi un attimo appena mi fermai); e non vedere anche qui le mie fantasie, i miei ricordi, le visioni … Continua a leggere