Ti narro di Untenshu – quaderno n.2

Koishikawa-yuki-no-ashita-680x465

C’era un tempo in cui Untenshu Chookaryoo viveva vicino Edo. Sulla strada che portava al tempio di Sensoji, una sera si fermò in una locanda sulla via, che lo aveva colpito per le linde verande e il giardino con le carpe. Dopo una giornata di venti, le stelle regalavano fiocchi di luce che cadevano nelle acque del giardino. Seduto nella … Continua a leggere

Il Sutra del cuore

  Heart Sutra by Lama Khenpo Pema Choephel Rinpoche  

La semplicità del silenzio: l’Ascolto

io

Tra praticare lo Yoga e la Meditazione con o senza ascolto c’è la stessa differenza che passa tra vedere un tramonto o pensarlo. Il senso è un’altro, Vedere significa fare esperienza di ciò che abbiamo dentro, nel profondo. Divenire consapevoli di ciò che sappiamo esserci, che fa parte di noi e che è più  di ogni altra cosa noi e … Continua a leggere

L’ascolto di sé nella disciplina dell’Hatha-Yoga in ascolto e nella Meditazione

io

Ciò che caratterizza la pratica delle posizioni dell’Hatha Yoga in ascolto e la Meditazione è che prima di tutto che si tratta di un’esperienza, che non è un sapere, non è una comprensione ed è individuale. Allora voi vi ritroverete centrati. Sarete in uno stato di concentrazione interiore. L’ascolto di sé è ciò che condizionerà tutta la vostra pratica. L’ascolto … Continua a leggere

Manjushri mantra

manjusri1

Manjushri Mantra

Ti narro di Untenshu – quaderno n.1

Koishikawa-yuki-no-ashita-680x465

Un giorno quando Shinmen Takezo non aveva ancora la piena arte della spada incontrò lo stolto Untenshu Chokaryoo, che a quel tempo indossava altro nome di discreta notorietà, presso il tempio di Ryōan-ji. Takezo sentiva di essere ciò che sarebbe stato e aveva piacere essere ossequiato per ciò che sarebbe stato, fu così che andava vantando la sua arte e … Continua a leggere

Ballata di ciò che disse il vento – Poesia di Rafael Alberti

gazanie

L’eternita’ potrebbe essere un fiume, semplicemente, o un cavallo dimenticato e il tubare d’una colomba smarrita. appena l’uomo s’apparta dagli uomini, viene il vento a dirgli ben altre cose, aprendogli gli occhi e gli orecchi a ben altro. oggi, appartato dagli uomini, e solo, fra queste balze, son stato a guardare il fiume e ho visto solo un cavallo e … Continua a leggere

Seconda nobile verità : la verità sull’origine del dolore

2 abbandono

La ricerca di un rapporto mancante la sofferenza ha un’origine. Su questa sofferenza tiriamo conclusioni sulla vita. Occorre approfondire questo sentire. L’incapacità di affrontare le cause, è il rapporto che ci manca. Tentare di stare ogni giorno con la natura delle cose (compresa la nostra) apprezzandone il valore, non è per niente facile, dirlo o saperlo non vuol dire sentirlo … Continua a leggere

Karma e relazioni

Non importa cosa nel tempo sia accaduto e che le relazioni si siano interrotte, rovinate o non siano gradevoli e sofferenti, oppure l’opposto, questa è una questione di karma e al karma ci si può solo inchinare ….ma ringraziate se vi è dato .. “Non scordatevi mai di chi vi ha aiutato a diventare quello che siete….”  Kareem Abdul-Jabbar    … Continua a leggere

Śamatha: la meditazione di calma, Vipaśyana: lo stato di analisi intuitivo#1

337722341

Innumerevoli sono gli stati di profondo raccoglimento (Samâdhih) che portano a stati di gioia, calma, chiarezza. Questo è anche il motivo per cui spesso le visioni/esperienze si confondono in quanto non si pone l’attenzione sul significato che l’esperienza mette in luce ma ci si sofferma solo sulle sensazioni che ne emergono: pace, gioia ecc… sensazioni uguali ma secondo il tipo di … Continua a leggere