Saraha canta…

estatico

Saraha canta: nessuna liberazione per gli asceti che tormentano il loro corpo, poiché si privano della realtà. Chi si allontana dallo spontaneo non conoscerà mai la liberazione. A che servono la meditazione, le offerte d’incenso e la recitazione dei mantra? A che servono l’austerità e i pellegrinaggi? Non ci si libera tuffandosi nelle acque sacre. Abbandona ogni attaccamento, rinuncia ad … Continua a leggere

Shantala. L’arte del massaggio indiano per far crescere i bambini felici 

  Video originale Libri: Shantala. L’arte del massaggio indiano per far crescere i bambini felici , Dalla luce il bambino

Il Buddhismo: non mira alla felicità personale

Il Buddhismo non mira alla felicità personale, ma alla consapevolezza. Ad una trasformazione da un cuore che non-ascolta per non soffrire ad un cuore che fa della propria e altrui sofferenza un’occasione per capire e sentire. …………………………. “Il bodhisattva  è come un’isola, sola in mezzo a un lago. Traghetti occasionali e pendolari vanno avanti e indietro dalla spiaggia all’isola, ma tutta questa … Continua a leggere

Śamatha: la meditazione di calma, Vipaśyana: lo stato di analisi intuitivo#1

337722341

Innumerevoli sono gli stati di profondo raccoglimento (Samâdhih) che portano a stati di gioia, calma, chiarezza. Questo è anche il motivo per cui spesso le visioni/esperienze si confondono in quanto non si pone l’attenzione sul significato che l’esperienza mette in luce ma ci si sofferma solo sulle sensazioni che ne emergono: pace, gioia ecc… sensazioni uguali ma secondo il tipo di … Continua a leggere