Yoga con l’approccio Ayurvedico autunno inoltrato e inizio inverno (Vata-Kapha)

Questo articolo completa la pratica dello yoga in autunno proposto poche settimane fa La distribuzione dei Dosha è specifica per ogni individuo e determina la sua costituzione di base (Prakriti = ordinamento naturale,materiale)  e può essere modificata nel tempo, a seconda del clima, del luogo di vita, della dieta, dell’età, delle stagioni, ecc. La costituzione modificata dalle situazioni della vita, si … Continua a leggere

La pratica Yoga | Karuna Rasa o il Sapore del pathos della sofferenza e della compassione

karuna

Definizione Noi conosciamo la parola Karuna nel suo senso più alto di compassione, ma il suo significato in termini di Rasa è sofferenza, affetto, tristezza dolore, disperazione, tragicità. Si tratta del pathos del patire, della sofferenza. E’ un Rasa complesso con strati di emozioni che si rivelano separatamente o simultaneamente. Il sentimento della compassione è l’aspetto sattvico di Karuna.(continua a … Continua a leggere

La pratica Yoga | Vira Rasa o il Sapore della forza interiore del coraggio

vira

Definizione Vīra = eroico Il sentimento del coraggio, si tratta di un rasa rajasico. Vīra-Rasa è il terreno fertile su cui maturano il coraggio dell’azione e del cambiamento dà fiducia e porta alla trasformazione personale Spiegazione Può capitare di trovarci sguarniti di forza, non avere la forza di guardare a ciò che la vita ci pone di fronte, oppure  a … Continua a leggere

Yoga con l’approccio Ayurvedico – pratica di inizio autunno (Vata-Kapha)

DSCN4106

L’autunno è anche la stagione dell’ultima frutta e gli ultimi fuochi  della Natura. Dagli alberi la linfa scende gradualmente le foglie si trasformano in mille colori, cadono  e vengono spazzate via dal vento, le giornate si accorciano e la temperatura scende . (continua a leggere Yoga autunno_inizio) Articoli correlati: tutti gli articoli di Ayurveda Yoga&stagioni: l’autunno

La pratica Yoga | Raudra Rasa o il Sapore della rabbia – l’affermazione di me

raudra

Definizione Raudra Rasa raffigura la Rabbia, è un’emozione molto intensa e Rajasica, legata all’elemento Fuoco. Si manifesta in diverse forme, dalla frustrazione, irritabilità, alla furia, ci si sente offesi, delusi, può portare alla violenza. La rabbia genera un dispendio energetico significativo  colpisce profondamente il corpo sottile. (continua a leggere RAUDRA_RASA Articoli correlati:  Shringara Rasa o il  Sapore dell’apertura del cuore,  La pratica Yoga – … Continua a leggere

La pratica Yoga | Shanta Rasa o il Sapore dell’incanto della calma

rasa asana

Definizione Shanta: è una parola sanscrita il cui sapore può significare: esperienza-estetica, esperienza-mistica, sentimento,  incanto, calma, tranquillità, quiete-interiore. Nello yoga è lo stato a seguito dell’esperienza dell’unione col principio coscienziale (continua a leggere SHANTA_RASA) Articoli correlati:  Shringara Rasa o il  Sapore dell’apertura del cuore,  La pratica Yoga – la stabilità , Hasya Rasa o il Sapore della gioia essenziale, Adbhuta Rasa il sapore della meraviglia, … Continua a leggere

La pratica Yoga | Adbhuta Rasa o il Sapore della meraviglia

matsya

L’esperienza della meraviglia sul tappetino di pratica Per poter fare questa esperienza è necessario interrompere gli automatismi,  ciò è possibile attraverso un atteggiamento di ascolto con il quale potremo inoltrarci nel nostro tempo-interiore.(continua a leggere ADBHUTA_RASA) Articoli correlati:  Shringara Rasa o il  Sapore dell’apertura del cuore,  La pratica Yoga – la stabilità , Hasya Rasa o il Sapore della gioia essenziale,

La pratica Yoga | Hasya Rasa o il Sapore della gioia essenziale

anjaneya

La gioia è una sensazione che viene definita rajasica e stimolante (Rajas), è attivata dalla mente (Manas secondo i sistemi indiani significa: la mente, l’organo di coordinamento di intelligenza, il pensiero, la comprensione, la percezione e volontà) , dalle sue intuizioni dalle sue aspettative, dalle sue attrazioni (Raga) (continua a leggere HASYA_RASA) Articoli correlati:  Shringara Rasa o il Sapore dell’apertura del … Continua a leggere

Nava Rasa i sapori o stati interiori – Shringara Rasa o il Sapore dell’apertura del cuore

Nel sapore dell’apertura del cuore, fa eco l’abbandono, l’amore devozionale, l’umiltà, l’amore-mistico o tutti questi sentimenti insieme. Si tratta di un sentire profondo,rigeneratore, che ha la forza di guidarci in modo lecito nel flusso della vita quotidiana e interiore. (continua a leggere Shringara) Articoli correlati:Articoli correlati:  La pratica Yoga – la stabilità, Hasya Rasa o il Sapore della gioia essenziale,

Nava Rasa i 9 sapori o stati interiori: La pratica Yoga – la stabilità

pasc

Rasa in sanscrito è “l’essenza dell’emozione”. Questa parola significa anche “gusto”, “acqua”, “succo”, “essenza”, … e persino “beatitudine”. Rasa, nella cultura indiana, è anche una sorta di energia, in parte fisica e in parte mentale. È un collegamento importante tra il corpo e la mente che influenza i nostri pensieri ed emozioni. La relazione “corpo – mente” è spesso  in … Continua a leggere