Dal Mumyōshō “Trattato senza nome” di Kamo no Chōmei

ren

[…] stando a coloro che hanno una buona conoscenza della poesia, il punto non sta nell’atmosfera creata dalle parole, ma in quella di cui non se ne vede l’aspetto. È quello che ha una profonda risonanza nel cuore dell’uomo, e la bellezza delle parole usate in modo raffinato ne è una conseguenza. Si prenda per esempio, la scena di un … Continua a leggere

Un pino…

[…] “un pino è tempo e un bambù è tempo. non dovreste intendere che il tempo consista semplicemente nel volar via. Ne dovreste concepire il volar via come l’unica funzione del tempo. Se il tempo si limitasse a volar via esisterebbe una frattura. Non riuscite a comprendere l’esistenza-tempo perché vi limitate a intendere il tempo come transito. fondamentalmente, tutte le … Continua a leggere