Il ciclo delle esistenze

FB_IMG_1471247390632

[…]   I Dalai Lama sono la reincarnazione di Avalokitesvara, che variamente è apparso nel mondo per soccorrere gli esseri senzienti sin dal tempo del Buddha Sakyamuni. Sette fra le diverse incarnazioni furono discepoli chiaroveggenti. Uno di costoro, dunque, durante le sue peregrinazioni capitò presso una famiglia e, nell’avvicinarsi, scorse una giovane che teneva teneramente in grembo l’amato figlioletto e intanto … Continua a leggere

Quarta nobile verità : la verità del sentiero

 La verità del sentiero C’è il modo per far cessare la sofferenza: l’ottuplice sentiero .. Questa modalità deve essere praticata e coltivata. E’ l’accesso alla pratica del dharma * * * Articoli correlati: Le 4 Nobili Verità: Cattari Ariya Saccani, corsi,  C’è sofferenza/ dolore

Terza nobile verità :  la verità della cessazione del dolore

3 candela_spenta_e_accesa

La cessazione – forza che rinnova il vivere Qualsiasi sia la causa di questa sofferenza , può essere rimossa ( Niroda) e cessando, la vita si trasforma. E’ l’accesso al risveglio. * * * Articoli correlati: Le 4 Nobili Verità: Cattari Ariya Saccani, corsi,  C’è sofferenza/ dolore

Śamatha: la meditazione di calma, Vipaśyana: lo stato di analisi intuitivo#2

337722341

 Occore meditare su entrambe  Śamatha e Vipaśyana? Questo varia dalle scuole che si seguono. Per la pratica che a me è stata insegnata occorre meditare su entrambe Śamatha e Vipaśyana, non è sufficiente praticarle separatamente. Se attraverso l’indagine, il discernimento, il domandarsi  (Vipaśyana ) facciamo esperienza di un significa profondo ma non siamo sostenuti dalla saggezza (prajna) che nasce da … Continua a leggere

Seconda nobile verità : la verità sull’origine del dolore

2 abbandono

La ricerca di un rapporto mancante la sofferenza ha un’origine. Su questa sofferenza tiriamo conclusioni sulla vita. Occorre approfondire questo sentire. L’incapacità di affrontare le cause, è il rapporto che ci manca. Tentare di stare ogni giorno con la natura delle cose (compresa la nostra) apprezzandone il valore, non è per niente facile, dirlo o saperlo non vuol dire sentirlo … Continua a leggere

Karma e relazioni

Non importa cosa nel tempo sia accaduto e che le relazioni si siano interrotte, rovinate o non siano gradevoli e sofferenti, oppure l’opposto, questa è una questione di karma e al karma ci si può solo inchinare ….ma ringraziate se vi è dato .. “Non scordatevi mai di chi vi ha aiutato a diventare quello che siete….”  Kareem Abdul-Jabbar    … Continua a leggere

La prima nobile verità: c’è sofferenza/dolore

C’è sofferenza/dolore (Duhkha) La vita è esperienza di sofferenza e di frustrazione, gli esseri viventi, TUTTI, cercano continuamente di sfuggirgli senza tuttavia riuscire in questa fuga. Buddha * * * Articoli correlati: corsi,  Le 4 Nobili Verità: Cattari Ariya Saccani

Le 4 Nobili Verità: Cattari Ariya Saccani

sole

1 . la verità del dolore 2 . la verità dell’origine del dolore 3 .  la verità della cessazione del dolore 4 . la verità del sentiero […] La verità del dolore riguarda gli impuri aggregati e mentali e fisici di esseri infernali., spettri affamati, animali, esseri umani, semidei e dei. Che vengono generati in virtù della potenza di azioni … Continua a leggere

Karma e sofferenza…

io

Alcuni giorni fa stavo pensando a fatti che hanno segnato profondamente la mia vita. Circostanze in cui erano descritte azioni che non facevano parte della mia persona, della mia natura, non erano parte di me….L’assurdità e l’incredibilità di  tutto ciò, a quel tempo mi fece fare il passo del vedere l’agire del karma…. e anche se il cuore e la mente erano … Continua a leggere

Śamatha: la meditazione di calma, Vipaśyana: lo stato di analisi intuitivo#1

337722341

Innumerevoli sono gli stati di profondo raccoglimento (Samâdhih) che portano a stati di gioia, calma, chiarezza. Questo è anche il motivo per cui spesso le visioni/esperienze si confondono in quanto non si pone l’attenzione sul significato che l’esperienza mette in luce ma ci si sofferma solo sulle sensazioni che ne emergono: pace, gioia ecc… sensazioni uguali ma secondo il tipo di … Continua a leggere