Thich Nhat Hahn: un testimone del Buddha Dharma

tich

Un pensiero di bene accompagni il Maestro Zen  Thich Nhat Hahn in questo  passaggio. Vicinanza  alla Comunità del Plum Village Italia Io non sono questo corpo, non sono limitato da questo corpo. Io sono la vita senza confini. non sono mai nato, e non sono mai morto. Guarda il mare e il cielo pieno di stelle, manifestazioni dalla mia vera mente meravigliosa. … Continua a leggere

Domande

Punto interrogativo

Posso imparare a meditare da solo/a? Se si vuole veramente iniziate un percorso di ricerca che non sia terapia/rilassamento (che è purtroppo lo snaturamento di questa disciplina e che è di moda al giorno d’ oggi) dal mio punto di vista NO! Praticare senza un Maestro si corre il rischio di fare un “minestrone della pratica” e di fermarsi a delle … Continua a leggere

Domande

Punto interrogativo

Quanto riesci a respirare nella profondità della tristezza assoluta? Non è facile quando anche il respirare è sofferenza… personalmente mi pongo nel sentirlo fluire mantenendo una relazione-costante e anche se brucia di dolore, se il respiro ha lo spazio per espandersi piano piano incredibilmente comincia a sostenerti, il dolore prenderà il ritmo lento e profondo di questo respiro lasciando emergere … Continua a leggere

Educarci a distinguere la nostra storia dallo “spazio che solo osserva”

BUDDHA 1

Continuo l’approfondimento iniziato con l’articolo: L’Identità fissa: il meccanismo dell’IO e le discipline dello Yoga e della Meditazione Nel percorso dello Yoga e della Meditazione siamo portati a non attenerci al livello di conoscenza generale indotto dall’identità fissa in cui ci riconosciamo (IO) sistema chiuso in sé dove ciò che viene preso in considerazione sembra essere tutto. E’ un’altra l’operazione … Continua a leggere

Il 2022 per la tradizione cinese sarà l’anno della Tigre

tigre1

Nelle immagini una tigre sdraiata rappresenta il  tempo della mente nell’immobilità di un grande ascolto una è in giro rappresenta il tempo della mente nell’azione dei cambiamenti nel quotidiano con le pieghe del corpo della tigre fra le spine (samsara/vita) della pianta di sago (M. Rumphii pianta che ha le guaine fogliari armate di lunghe spine)

Buon inizio Anno! good start to the year! bon début d’année! guten start ins jahr!

Diapositiva1

“Primo giorno dell’anno è con spirito nuovo che voglio stare al mondo.” (Ranko) Immagine: l’ingresso    (Tori – i portali giapponesi)  alle “Tre montagne sacre di Dewa)  Le montagne si chiamano Haguro-san, Gas-san e Yudono-san. Rappresentano la nascita (Haguro-san), la morte (Gas-san) e la rinascita (Yudono-san). Le montagne sono solitamente visitate in questo ordine..Dewa Sanzan è un centro di Shugendo, una religione popolare basata sul culto della montagna, che fonde … Continua a leggere

Buon fine anno! schönes ende des jahres! bonne fin d’année! happy end of the year!

Diapositiva2

AUGURI ! Immagine: Jizo è probabilmente la divinità giapponese più conosciuta. Tradizionalmente è visto come il guardiano dei bambini e dei viaggiatori, A volte le statue possono essere viste indossare vestiti o bavaglini per bambini piccoli.

Domande

Punto interrogativo

Quali sono alcuni esercizi di yoga utili per dormire bene? La meditazione aiuta a migliorare la qualità del sonno? E’ possibile una preparazione del corpo, attraverso le âsana che possono avere dei risvolti benefici straordinari. Si tratta di un aspetto molto importante della pratica che  riequilibra le energie interne, centrandoci. Non bisogna mai però perdere di vista lo scopo dello … Continua a leggere