L’allineamento che prepara la posizione seduta per la meditazione

anatomia

Si può essere in un buon equilibrio ma la mente è agitata. Si può essere in equilibrio ma l’intestino brontola. Per poter meditare dobbiamo imparare a restare seduti per lungo tempo con la colonna vertebrale eretta e  rispettando i bisogni del nostro corpo. Come prima cosa dobbiamo conoscere il nostro bacino e imparare a posizionarlo in modo corretto rispetto al … Continua a leggere

Ananta – il centro dell’equilibrio profondo

visnu

Nella mitologia indiana Ananta è il Re dei serpenti che tiene il mondo sulla testa non perché è molto forte ma a causa dell’equilibrio perfetto che sostituisce la nozione di forza. Così si esprime Patanjali nel Secondo libro-  SĀDHANA PĀDA, La Via della strategia  Prayatna-shaïtilya-ananta-samâpattibhyâm. – Attraverso il rilassamento delle tensioni contemplando l’equilibrio  Ananta è il centro dell’equilibrio profondo che sostituisce la … Continua a leggere

Sapore di sé: Drashtar  la dimensione dello star-guardando

lotus

Il sapore-di-sé è l’esperienza che l’oriente ha approfondito, indagato, valorizzato. Lo Yoga è pratica innanzitutto e si sviluppa  dalla consapevolezza di queste esperienza:  essere testimone originario, colui che vede: Drashtar Patanjali, Yoga Sutra-  Samâdhi Pada –  La Via dei Samâdhi                                          … Continua a leggere

L’energia del cibo: la zuppa di miso (in giapponese misoshiru)

miso

Il Miso  è un alimento fermentato ottenuto combinando i fagioli di soia ad altri ingredienti , quali riso, orzo, grano, riso bianco sale marino, acqua più un fungo particolare detto “koji”… Il miso risulta essere particolarmente benefico alla salute, contribuendo alla produzione dei batteri necessari ad un’adeguata digestione. Aiuta a scaricare le tossine del corpo ed è ricco di proteine calcio, … Continua a leggere

Danza Offri ai cieli …

Hyewon,_Miindo_2

Danza Offri ai cieli sopra di te qualcosa di più di uno sguardo fuggevole. Spero che non perderai mai il senso di meraviglia. Possa tu non dare mai per scontato neppure un singolo respiro, e quando ti si presenterà la scelta di star seduta in disparte, o di danzare io spero che danzerai, spero che danzerai. Spero che non avrai … Continua a leggere

A chi passa da questo blog…

P_2

Tutti conosciamo l’ora della tenebre, della solitudine, il momento dell’abbandono di alcuni amici ecc.. Auguro a quelli che mi seguono, a chi incide nella mia coscienza. un passaggio, Pasqua, non come credenti o non credenti, ma come persone, che possa portare ad avere maggior coraggio e serenità ad affrontare la vita e le sue tempeste. ———————- 41 Altro è lo … Continua a leggere

Yoga…e sensibilità:  il sentire che ti fa restare in ciò che è vero

0xKcQ6amcqzllxjyA5RU8CzHo1_400

Quando si coltivano i percorsi dell’impostazione dello Yoga in ascolto e della meditazione profonda  si manifesta una profonda  sensibilità Questa sensibilità rimane anche quando usciamo dalla sala di pratica e dal momento che è qualcosa di molto delicato facilmente  può però divenire fonte di problemi  nella vita quotidiana in quanto ci si può trovare più esposti  ad essere feriti con … Continua a leggere