La pratica Yoga | Adbhuta Rasa o il Sapore della meraviglia

matsya

L’esperienza della meraviglia sul tappetino di pratica Per poter fare questa esperienza è necessario interrompere gli automatismi,  ciò è possibile attraverso un atteggiamento di ascolto con il quale potremo inoltrarci nel nostro tempo-interiore.(continua a leggere ADBHUTA_RASA) Articoli correlati:  Shringara Rasa o il  Sapore dell’apertura del cuore,  La pratica Yoga – la stabilità , Hasya Rasa o il Sapore della gioia essenziale,

La pratica Yoga | Hasya Rasa o il Sapore della gioia essenziale

anjaneya

La gioia è una sensazione che viene definita rajasica e stimolante (Rajas), è attivata dalla mente (Manas secondo i sistemi indiani significa: la mente, l’organo di coordinamento di intelligenza, il pensiero, la comprensione, la percezione e volontà) , dalle sue intuizioni dalle sue aspettative, dalle sue attrazioni (Raga) (continua a leggere HASYA_RASA) Articoli correlati:  Shringara Rasa o il Sapore dell’apertura del … Continua a leggere

Nava Rasa i 9 sapori o stati interiori: La pratica Yoga – la stabilità

pasc

Rasa in sanscrito è “l’essenza dell’emozione”. Questa parola significa anche “gusto”, “acqua”, “succo”, “essenza”, … e persino “beatitudine”. Rasa, nella cultura indiana, è anche una sorta di energia, in parte fisica e in parte mentale. È un collegamento importante tra il corpo e la mente che influenza i nostri pensieri ed emozioni. La relazione “corpo – mente” è spesso  in … Continua a leggere