Cosa fa girare il mondo?

fiori

Un deva (una divinità): “cosa fa girare il Mondo? da cosa esso è trascinato qui e là? qual’è quella cosa che tutto controlla?” il Buddha : “il Mondo è guidato dalla mente, dalla mente esso è trascinato qui e là, la mente è quell’unica cosa che tutto controlla” dal Saṃyutta Nikāya–  Libro Primo  Devata Samyutta *** Immagine da : Loredana Sansavini ArtWorks

Il Mistero dello Yoga: il valore-assoluto del richiamo interiore.

slide-filo esp

Lo yoga è spesso ridotto a una divulgazione semplicistica come  ginnastica, rilassamento, terapia, pilates ecc… ma in realtà è molto più di tutto questo, è una preparazione alla saggezza, è un’alta testimonianza di spiritualità. Si tratta di un percorso esperienziale che passa dall’apprendere la Via del corpo, l’arte del respiro, l’ascolto di sé, il rispetto dei propri tempi, la concentrazione, … Continua a leggere

La calma inutile… nel quotidiano…

046_0001

Cerchiamo la pace, la calma dal continuo flusso di pensieri, si cerca la meditazione e la pratica dello yoga perché sembrano offrirci questa possibilità. Ci vengono insegnate delle tecniche e fino a quando siamo calati in meditazione o si è ad un ritiro questo sembra funzionare. Non siamo più così coinvolti dai pensieri, la calma ci pervade, viviamo momenti intuitivi … Continua a leggere

Ecco cosa dice Eihei Dōgen rispetto alla Via del Buddha

image016

“Detto incidentalmente, esistono due modalità per studiare la Via del Buddha: lo studio con la mente e lo studio con il corpo. Studiare con la mente significa studiare con tutti i tipi di mente esistenti.Con la ‘parola’ mente si intende: la mente come attività discriminante e intellettiva (citta), la mente come sede delle emozioni (hridaya), la mente come sede della saggezza attinta attraverso l’esperienza … Continua a leggere

Se guardi nella tua mente …

monk

[…] Se guardi nella tua mente in qualsiasi istante, non puoi percepire né un colore né una forma per verificarne l’esistenza. Tuttavia non puoi neanche dire che non esista, poiché pensieri differenti l’attraversano di continuo. La vita è veramente una realtà inafferrabile che trascende sia le parole che i concetti dell’esistenza e della non esistenza. Non è né esistenza né … Continua a leggere

Dhyânam: la meditazione

buddhist-stat

Vibhûti Pâda – La Via della realizzazione:  la settima sezione Dhyânam è la settima sezione dell’Asthanga Yoga e viene presentata nel terzo libro. La mente si stabilizza  focalizzando tutta l’attenzione in-uno-stato-continuo-di-concentrazione. Dhyânam è la meditazione vera e propria. Quando Dhâranâsu lo  sforzo per ottenere la fluidità dell’assorbimento è compiuto, quando la mente ha pacificato le Vritti, equilibrato le forze interiori e giunge … Continua a leggere

Dhâranâsu: lo sforzo per lo stato di continuità dell’assorbimento

02TIbetanStudies_JongbokYi

Secondo libro Sàdhana Pâda – Il libro della Strategia: la sesta sezione Patanjali presenta all’aforisma 2.53 Dhâranâsu. Quando il Maestro ti dà il tema della meditazione allora entra in gioco Dhâranâsu  che vuol dire osservare-tenendolo, cercando di stare, perché la mente cerca di portarti da un’altra parte. E’ una sorte di sforzo per ottenere la fluidità dell’assorbimento della meditazione in una continuità. Yoga … Continua a leggere

Incontrare la mente che intuisce ….#4

bb

torna alla dimensione più originaria, lo sguardo più sottile e profondo quello che non si coinvolge con il movimento della mente esci dalla visione del modello del mondo già conosciuto. C’è il mondo e chi guarda il mondo Dove comincia tutto questo? e poi aspetta… questa dimensione profonda rilascia un dire con un suo linguaggio… stai attento Lo yoga è … Continua a leggere

Incontrare la mente che intuisce #3

bb

  Cerca di entrare nel denso dell’esperienza della mente silenziata in una lucida calma E permani a lungo raccolto e assorbito in questo silenzio che osserva E poi lancia la tua indagine La coscienza originaria può spegnersi per sempre? e poi aspetta… questa dimensione profonda rilascia un dire con un suo linguaggio… stai attento “la Via dello yoga passa soprattutto … Continua a leggere