Il Mistero dello Yoga: il valore-assoluto del richiamo interiore.

slide-filo esp

Lo yoga è spesso ridotto a una divulgazione semplicistica come  ginnastica, rilassamento, terapia, pilates ecc… ma in realtà è molto più di tutto questo, è una preparazione alla saggezza, è un’alta testimonianza di spiritualità. Si tratta di un percorso esperienziale che passa dall’apprendere la Via del corpo, l’arte del respiro, l’ascolto di sé, il rispetto dei propri tempi, la concentrazione, la lentezza e infine l’immobilità (la meditazione) Questa ricerca è focalizzata sulla radicale semplicità della pratica di  asana (le posture dello yoga)  che con la pratica in ascolto vengono ad assumere una densità di significato.

E’ possibile che durante questo percorso vengano ad emergere i fatti della nostra vita che ci hanno  segnato particolarmente, allora vuol dire che la pratica sta funzionando, anche se questo può essere alquanto doloroso, è a questo punto che si fraintende lo Yoga assimilandolo ad  un percorso psicologico. La terapia psicologica  si limita a focalizzare i contenuti causali e trattarli con la razionalizzazione, questo può essere un ottimo lavoro per eliminare dalla mente aspetti psicologici estranei, ma  lo Yoga  non si ferma a  questo, esso ti conduce  alla Visione Profonda Sapienziale, a domande sapienziali più radicali  accendendo un nuovo direzionamento.

quale?

Nel  dare valore-assoluto a quel richiamo interiore che non riusciamo a definire, individuare, classificare… e che ci giunge come sapore di qualcosa d’altro, di quel di più…. Lo Yoga ci prende per mano a questo punto e ci conduce attraverso un modo di osservare, non psicologico, la relazione che abbiamo con esso …

Questo richiamo a momenti alterni emerge sempre in ognuno di noi, lo Yoga semplicemente lo mette in risalto, lo coglie e utilizzando modelli-interiori antichi mette  insieme tutte le nostre energie perché lavorino insieme creando lo spazio per esplorare un fatto fondamentale: esistiamo!

Articoli correlati: Corsi

Il Mistero dello Yoga: il valore-assoluto del richiamo interiore.ultima modifica: 2019-10-07T18:42:28+02:00da loresansav1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *