La disciplina del respiro (Prāṇāyāma) e …

  buon senso…

JHsdN3n1qm4mdzd86iGXY0ZKo1_500.jpg

I consigli che vengono dati in questo articolo relativi al Prāṇāyāma sono relativi all’atteggiamento da tenere nella pratica dello Yoga in Ascolto nel quale si privilegia l’ascolto senza sforzo del flusso del respiro… La pratica regolare e l’ascolto sono il segreto per l’approfondimento del Prāṇāyāma nello Yoga in Ascolto.

Difficilmente se si pratica ad intermittenza sarà possibile entrare in una relazione ininterrotta con il flusso d’aria. In questo ambito la pratica del Prāṇāyāma non è tecnica ma relazione- consapevole e costante con il respiro… si tratta di un lavoro sottile e delicato… da praticare SEMPRE sotto la guida del proprio Maestro! (continua a leggere)

***

Immagine via:   microwalrus           

La disciplina del respiro (Prāṇāyāma) e …ultima modifica: 2010-04-16T08:22:00+00:00da loresansav1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*