Zazen-Kai: andare insieme per la meditazione

ZAZEN-KAI VENERDI’ 16 DICEMBRE 2016 clicca qui  Zazen-Kai programma e scarica in  pdf Lo Zazen-kai è una pratica fondamentale per chi ha deciso di iniziare a conoscere e sperimentare la meditazione zen: comprende la meditazione seduta (zazen) intervallata da meditazione camminata (Kinhin). Nel silenzio e nella quiete, si trascorre un periodo di vita-Zen immergendosi in un’esperienza  meditativa. Un primo passo verso se … Continua a leggere

Share on Tumblr

Qual è il significato di Gasshō e dell’atto di inchinarsi?

Presentazione standard1

Il Gasshō e l’atto di inchinarsi sono comuni in tutte le scuole buddhiste sia Mahayana e Theravada, questi gesti sono fatti risalire ai primordi del Buddhismo.La parola Gasshō  è una parola giapponese  e letteralmente significa palmi delle mani messi insieme. Gasshō non è un gesto vuoto. Si tratta di una espressione di vita e le nostre sentimenti più intimi. Di tutte le … Continua a leggere

Share on Tumblr

Reversibilità – Baudelaire (I fiori del male)

Un invito a restare nella nostra vita quotidiana fatta di sofferenza e incompiutezza,restando in un dharma che non guarda dall’alto Angelo di letizia, conosci tu l’angoscia, i singhiozzi, le onte, le accidie, i pentimenti, le notti insonne piene di confusi spaventi, quando gualcito il cuore come un foglio s’affloscia? Angelo di letizia, conosci tu l’angoscia? Angelo di bontà, conosci tu … Continua a leggere

Share on Tumblr

L’azione sconosciuta di protezione di âsana

Presentazione standard1

âsana guida e sostiene il corpo, in quel difficile compito che è la meditazione. Questo è il  grande segreto di âsana. Eppure alla maggior parte dei praticanti, principianti e non, questo aspetto resta sconosciuto. Colgono la stabilità del corpo, la bellezza di una posizione. Ho visto miei allievi praticare con estrema lentezza confondendo questa lentezza con ascolto… era solo lentezza, … Continua a leggere

Share on Tumblr

Corsi…

Diapositiva1

Yoga e Zen (video) Stai pensando di iniziare Yoga e non sai che corso scegliere? Vieni alla lezione di pratica introduttiva  di Hatha-Yoga in ascolto SABATO 5 NOVEMBRE  2 ore di pratica 9.30-11.30 Stai già praticando e vuoi capire se impegnarti in un approfondimento per un lungo periodo? Vieni alla lezione di studio per principianti di hatha-yoga in ascolto SABATO … Continua a leggere

Share on Tumblr

Dieci domande sullo Zen

Questo breve testo (tratto dal sito dal sito del Monastero Il Cerchio) a me è piaciuto molto. Tratta dello Zen in modo semplice e pratico. Dieci domande sullo Zen Cosa é lo Zen? Che cosa è la meditazione? Che frequenza di meditazione è necessario mantenere? Che cosa è l’illuminazione e come si raggiunge? Quali sono i benefici nella vita quotidiana … Continua a leggere

Share on Tumblr

Lentezza e sensibilità che si combinano nel respiro…

0xKcQ6amcqzllxjyA5RU8CzHo1_400

Per permettere al prâna di fluire liberamente nel corpo, senza ostacoli, occorre coinvolgere i ricevitori sensibili quando la corrente dell’aria passa sulle mucose. Prima di respirare con i polmoni respiriamo con le narici e la lingua. La sensibilizzazione e la consapevolezza  di questo passaggio comporta un utilizzo radicalmente diverso del respiro. Provate ad immaginare che il respiro sia come un … Continua a leggere

Share on Tumblr

A partire da te che leggi 2

Sabbia del deserto del Kalahari al microscopio. campo di illuminazione scuro.

(cristalli di sabbia) La meditazione:assorbirsi in se stessi permanendovi a lungo Come già abbiamo constatato nell’articolo precedente (A partire da te che leggi 1) lo sforzo costante tende ad indebolirci. Dobbiamo quindi imparare a di-stendere, a lasciare andare. Lo Yoga chiede di abbandonare lo sforzo: questo è uno punti della sua efficacia: calma la mente, induce  concentrazione ed equilibrio emotivo … Continua a leggere

Share on Tumblr

Un buon ritmo per il rientro….

Il rientro, il riprendere le nostre attività dopo la pausa estiva corrisponde ad un cambiamento di ritmo. Torniamo  il lavoro o agli studi è tempo di bilanci e  progetti  come per esempio quello di iniziare un percorso di pratica Yoga! Una routine ( vedi scheda n.17.1 Dinacharya) regolare della vita quotidiana permette una buona armonia interiore . Andare a letto … Continua a leggere

Share on Tumblr

Yoga e Meditazione: corsi Introduzione e Principianti

introduzione

Incontrare lo Yoga e la Meditazione Lo Yoga non è un complesso di tecniche: lo Yoga è una proposta. Lo Yoga non è un metodo: lo Yoga è una ricerca. Si pratica lo Yoga ad occhi chiusi, in ascolto di sé, del proprio corpo e del respiro. (continua a leggere:  introduzione) Articoli correlati: a volte può sembrare che…, iniziare un … Continua a leggere

Share on Tumblr