Anima senz’anima…

  Parlare di anima è una cosa ambigua. Nessuno sa cosa sia e molti mettono in discussione la sua esistenza. Secondo me è la qualità dell’essere. Una persona che non percepisce di essere un particolare di uno schema più vasto, come non ‘sente’ che l’esistenza individuale fa parte di un processo più grande dell’individuo stesso, può essere considerata una persona … Continua a leggere

Essere come non-fare

 […] Lo sforzo di respirare più profondamente rende cosciente del fatto che si trattiene il proprio respiro. Si sente che respirare più profondamente attiva sensazioni che abbiamo sepolto nell’inconscio tramite la rimozione, e si comprende che il trattenere il respiro è un modo efficace di ridurre le sensazioni. Questo è necessario quando le sensazioni sono troppo dolorose o troppo minacciose. … Continua a leggere