…l’esperienza della piena Presenza…

Hai mai fatto l’esperienza di fermarti del tutto,

di essere così totalmente nel tuo corpo,

di essere così totalmente nella tua vita

che quel che già sapevi e quello che non sai,

e quel ch’è stato e quel che ancora dev’essere,

e le cose come stanno proprio ora

non ti danno neanche un filo d’ansia o disaccordo?

Sarebbe un momento di presenza totale,

al di là della lotta, al di là della mera accettazione,

al di là della voglia di scappare

o sistemar le cose o tuffarcisi dentro a testa bassa:

un momento di puro essere, fuori dal tempo,

un momento di pura vista, pura percezione,

un momento nel quale la vita si limita a essere,

e quell'”essere” ti prende, ti afferra con tutti i sensi,

tutti i ricordi, fin dentro i geni,

in ciò che più ami,

e ti dice: benvenuto a casa.

Jon Kabat-Zinn

***

Kabat-Zinn è un professore di medicina americano che ha fondato una clinica per la riduzione dello stress presso l’Università del Massachussetts, nella quale viene utilizzato un metodo di meditazione da lui ideato e chiamato Mindfullness, nato da un adattamento della Vipassana. Il suo metodo ha avuto molto successo, tanto che in America e in altre parti del mondo si sono aperte decine di centri che si ispirano ai corsi tenuti da Kabat-Zinn.

Per approfondire:  www.mindful,

Link: 27 giugno 2003 – Buddismo: Incontro con John Kabat-Zinn

…l’esperienza della piena Presenza…ultima modifica: 2008-04-11T08:30:00+02:00da loresansav1
Reposta per primo quest’articolo