Scheda Tecnica n. 7.1

Lo Yoga e il mal di schiena…

17a18029cb4a3688b9b7c7265b78da2d.jpg

avete fatto o volete fare yoga, ma avete problemi di mal di schiena…

Cosa fare?

 Innanzitutto definite e localizzate il problema:

  • Cervicalgia: si intende un dolore al livello ella nuca o del collo. Il dolore da lì si irradia alle spalle (trapezi), alle braccia, rendendo difficoltosi i movimenti
  • Dorsalgia: dolore a livello della regione dorsale o torace posteriore, originato dalle vertebre toraciche
  •  Lombalgia: Dolore situato al livello della regione lombare,
  •  Sciatalgia:  La sciatalgia sciatica è una sensazione di intenso dolore continuo  alla gamba causata dall’irritazione del nervo ischiatico lungo il suo tragitto

Come affrontarlo: Non sottovalutate i problemi della colonna. Avvisate il Maestro di Yoga dei vostri problemi prima di seguire il corso. Saprà consigliarvi di conseguenza. Se durante la lezione, avete dolore nel seguire il flusso delle asana, chiamate l’insegnante, che può aiutarvi ad adattare e proporre la sostituzione di alcune posizioni. Dopo la lezione, prendetevi un momento per discuterne assieme. (continua a leggere)

seguiranno altri articoli di approfondimento

***

Articoli correlati:  Mal di schiena, Scheda Tecnica n.7.2: Lo Yoga e il mal di schiena…alcuni consigli generali che concernono la colonna e    la pratica yoga, Scheda tecnica n.7.3

Scheda Tecnica n. 7.1ultima modifica: 2008-09-12T09:15:00+02:00da loresansav1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *