Hikikomori… rannicchiarsi in se-stessi o …

656623689

la dimensione in cui l’uomo è materia e spirito…  Hikikomori (termine giapponese, lett. “stare in disparte, isolarsi, rannicchiarsi in se stessi”) l’esperienza di ritiro-dalla-società… Queste esperienze sono tutte generalizzabili alla sola scoperta dell’incapacità di adeguarsi al modello comportamentale richiesto dalla società… ? È possibile affrontarle sotto una luce, che non sia solo quella della medicalizzazione? Dove l’uomo incontra il limite cerca … Continua a leggere

Viaggio sul monte Koya…

Immagine

Clicca qui per vedere il video: Viaggio sul monte Koya Il Koya-san si trova nella penisola di Ise, a sud di Osaka. E’ un centro monastico fondato 12 secoli fa dal monaco Kukai (conosciuto anche come Kobo Daishi) per lo studio e la pratica del Buddhismo Esoterico. Sede della setta del Buddhismo Shingon (Vera Parola), il Monte Koya ospita una grande … Continua a leggere

la paura-interiore#3

796749871

il risveglio di un sentire che trascende la realtà materiale il percorso della pratica ti da quella forza che ti porta a guardare meglio che genere di sentire è  il senso di paura, cosa sta dicendo quel sentire perché potrebbe essere portatore di quel sapore  che trascende la realtà materiale La pratica di asana crea le condizioni per percorrere il … Continua a leggere

La disciplina del respiro (Prāṇāyāma) e …

  buon senso… I consigli che vengono dati in questo articolo relativi al Prāṇāyāma sono relativi all’atteggiamento da tenere nella pratica dello Yoga in Ascolto nel quale si privilegia l’ascolto senza sforzo del flusso del respiro… La pratica regolare e l’ascolto sono il segreto per l’approfondimento del Prāṇāyāma nello Yoga in Ascolto. Difficilmente se si pratica ad intermittenza sarà possibile entrare in una … Continua a leggere

Le asana dello Yoga per la Meditazione – scheda tecnica n. 15.1 –  accedere alla pratica nonostante le nostre difficoltà fisiche – il ritorno venoso. Consigli pratici

15_1

E’ possibile preparare il corpo attraverso le âsana per avere dei risvolti benefici straordinari. Si tratta di un aspetto molto importante della pratica che  riequilibra le energie interne, centrandoci. Non bisogna mai però perdere di vista che lo yoga e la meditazione non sono terapie, ma hanno il fine ultimo di creare le condizioni per l’avvicinamento alla fonte della coscienza, … Continua a leggere