Incontrare la malattia #3

ortensia_malattia3.JPG

…Scoprire la propria fragilità… ci lascia profondamente turbati…forse è il momento in cui può nascere in noi un senso di urgenza: dobbiamo fare qualcosa…non chiudere la mente…è importante…la realtà è molto più ampia di come la percepiamo normalmente…la pratica non promette la fine della malattia, della vecchiaia e della morte… ma ci indica una via per cui poi possiamo non averne più paura

Articoli correlati: Incontri#1, Incontri#2

Incontrare la malattia #3ultima modifica: 2010-03-24T09:00:00+01:00da loresansav1
Reposta per primo quest’articolo