Le fondamenta dello Yoga in Ascolto…

io

cuore, coraggio e la saggezza che svela l’inesistenza delle relazioni centrate sull’ego… La nostra pratica non percorre un movimento lineare, le cose andranno lisce per un poco, poi probabilmente si interromperanno bruscamente, poi tutto ricomincia per poi nuovamente apparentemente fermarsi, e tutto questo senza una apparente logica, proprio questo modo di darsi del percorso di pratica ci chiede di mettere in dubbio … Continua a leggere

Milarepa…sul letto di morte

[…] colui che non raccoglie nessun merito, e non pensa che alla sua salvezza, raccoglie la trasmigrazione; colui che non distribuisce ciò che ha ammassato avrebbe un bel meditare, rimarrebbe senza virtù. colui che non trae la sua contentezza da se stesso accumula solo per arricchire gli altri; colui che non signoreggia il demone dell’ambizione non trova che rovine e … Continua a leggere

Alan Watts: psicoterapia orientale e occidentale

Immagine

Se è vero che la psicoterapia non è stata osservata chiaramente nel suo contesto sociale, lo stesso è anche vero delle Vie di liberazione orientali per come sono state studiate e spiegate in Occidente. Quasi tutta la letteratura moderna sul Buddhismo, il Vedānta e il Taoismo considera questi soggetti in un vuoto con appena il minimo di riferimento ai più … Continua a leggere

Il sanscrito nelle Âsana

le parti del corpo#1 Secondo le scuole, gli insegnanti utilizzano i nomi in sanscrito per indicare le âsana, o parti del corpo questa tabella ha lo scopo di cercare di facilitarne la comprensione (continua a leggere LE PARTI DEL CORPO YOGA_1) *** Articoli correlati: Lo Yoga e il Sanscrito#1, Lo Yoga e il Sanscrito#2