Hatha-Yoga in Ascolto – Liv. Introduzione .1 – Adho Mukha Svanasana

Una pratica offerta nello spirito di Parampara (la conoscenza attraverso il filo ininterrotto dei Maestri) Questa pratica  è disponibile online nello spirito della comunità open source per tutti coloro che la useranno nel loro cammino verso Viveka (la saggezza discriminante) e Svatantra (lo sviluppo di una pratica personale e autonoma). Buona pratica!  

L’immobilità in Asana

Un principio importante in in asana è quello di immobilità. Immobilità non come comunemente la  intendiamo, l’immobilità in rapporto ad un movimento, ma l’immobilità assoluta. In asana,  il movimento va in direzione dell’immobilità, dalla periferia verso il centro. Questa immobilità in asana , la si ottiene solo dopo un’adeguata preparazione, all’interno di una prestabilita posizione ed  è una sospensione di … Continua a leggere

Il sanscrito per lo Yoga: direzioni e posizioni#3

Secondo le scuole, gli insegnanti utilizzano i nomi in sanscrito per indicare le âsana.Questi nomi oltre ad indicare la posizione del corpo indicano anche il tipo di movimento e la direzione. La tabella ha lo scopo di cercare di facilitarne la comprensione (continua a leggere: DIREZIONI E POSIZIONI#3) *** Articoli correlati: Lo yoga e il sanscrito#1: nelle asana, Lo yoga … Continua a leggere

Yoga e l’arrivo dell’estate#4

foto

secondo la filosofia dell’Ayurveda Dopo i consigli Ayurvedici e i suggerimenti per praticare lo Yoga durante la stagione estiva presentati nelle Schede Tecniche Yoga Estate 1,2, 3 (30.1) per completare la serie, presento una nuova sessione di Yoga. Per praticare restando nell’ascolto abbiate cura di: Memorizzate la sequenza e praticare con gli occhi chiusi. Se nelle posizioni in piedi è … Continua a leggere

Alan Watts: psicoterapia orientale e occidentale

Immagine

Se è vero che la psicoterapia non è stata osservata chiaramente nel suo contesto sociale, lo stesso è anche vero delle Vie di liberazione orientali per come sono state studiate e spiegate in Occidente. Quasi tutta la letteratura moderna sul Buddhismo, il Vedānta e il Taoismo considera questi soggetti in un vuoto con appena il minimo di riferimento ai più … Continua a leggere

L’ottavo Cakra: Ājnā

  Terminologia: Tantrica: ajna, ajita-patra, ajna-pura, ajna-puri, ajnamhuja, ajnapankaja, jnana-padma, dwidala, dwidalambuja, dwidala-kamala, dwipatra, bhru-saroruha, triweni-kamala, netra-padma, netra-patra, bhru-mandala, bhru-madhya, bhru-madhyaga-padma, bhru-madhya-chakra, bhru-mula, shiva-padma Vedica:ajna, bhru chakra, bhruyugamadhyabila, baindawa-sthana, dwidala Puranica:ajna, dwidala, trirasna Significato: Ajna=comando. È chiamato: il Cakra delle sopraciglia, il Terzo Occhio, l’Occhio della Conoscenza, della Saggezza, il Cakra della mente Tradizione: è presente solo nella tradizione induista Petali: … Continua a leggere

Anatomia virtuale del corpo umano

Video in 3D dello scheletro umano, molto utile per chi è interessato alla pratica dello yoga, perchè imparando a conoscere il proprio corpo si è facilitati nel riconoscere durante l’esecuzione di âsana, quando  la pratica di  âsana è in sintonia con la nostra struttura Video: The Human Skeleton

Il secondo Cakra: Swādhisthāna

      Terminologia Tantrica: swadhishthana, adhishthana, bhima, shatpatra, skaddala padma, wari-chakra Vedica: swadhishthana, medhra Puranica: swadhishthana Significato Swa= forza vitale, anima Adhisthana= sede, dimora “la sua dimora” deriva dal sanscrito: swa, che significa forza vitale, è anche chiamato: Cakra Sacrale, il Centro della Croce, la nostra dimora Tradizione: è presente solo nella tradizione induista Petali: 6 Sillabe Sui petali: Matrikas: Bam, Bham, … Continua a leggere