Jihwa Shodhana Dhauti

 

nettalingua.jpg

pulire la lingua fino alla radice

I Shat-Karma o Shat-Kriya, (shat= 6, karma= processo, azione) sono le 6 pratiche che si riferiscono alle tecniche di pulizia interne del corpo nell’Hatha-Yoga, sono denominate anche le sei-azioni. Vengono descritte nel testo dell’Hatha-Yoga Pradipika e nel trattato della Gheranda Samhita:

Secondo la Gheranda Samhita i sei kriya sono:

  1. Dhauti (vari sistemi di lavaggio interno),
  2. Basti (pulizia dell’ano,
  3. Neti (lavaggio del naso),
  4. Laukiki (contrazione e rotazione dei retti addominali,
  5. Trataka (fissità dello sguardo),
  6. Kapalabhati (esalazione veloce del respiro)

[…] Ora ti spiegherò la tecnica del Jihwa Shodhana, che

elimina le malattie ed allontana la morte […]

tratto da: Gheranda Samhitacap.1 

I Shat-Karma, verso 29, Ed. Mediterranee

 

La sezione Dhauti: La pulizia della lingua (Jihwa Shodhana Dhauti) è inserito nella sezione Dhauti: Danta-Dhauti. Questa sezione è suddivisa in quattro aspetti ed è una parte importante del Shat-Kriya :

1.Antar-Dhauti (Lavaggio interno) 

  • Vatsara-Dhauti (pulizia con l’aiuto dell’aria)
  • Varisara-Dhauti (pulire lo stomaco e l’intestino)
  • Vahnisara-Dhauti (pulire attraverso il calore)

 2.Danta-Dhauti (lavaggio dei denti e della bocca) 

  • Danta Mula (lavaggio dei denti e delle gengive)
  • Jihwa Shodhana (pulizia della lingua)
  • Karna-Dhauti (pulizia delle orecchie)
  • Kapala Randhra Dhauti (pulizia della testa)

 3.Hrid-Dhauti (lavaggio del canale alimentare) 

  • Vastra-Dhauti (pulire il canale alimentare tramite una striscia di tela)
  • Danda-Dhauti (pulire il canale alimentare con una canna)
  • Vamana-Dhauti (lavaggio dello stomaco)

 4.Mulashodhanam-Dhauti (lavaggio dell’ano)

  • Mula Shodhana-Dhauti (pulizia della regione del corpo che include l’ano e il retto)

 […] Questi sei atti che sono il mezzo di purificazione del corpo debbono essere tenuti segreti; essi, dotati di qualità straordinarie, sono venerati dai migliori tra gli yogin[…]

 

tratto da: Hatha-Yoga Pradipika, Seconda lezione, sloka 23. Ed. Promolibri

La pulizia della lingua –  Jihwa Shodhana

Jihwa= lingua, shodhana= pulizia.

Si tratta della pratica quotidiana della pulizia della lingua dalle tossine accumulate durante il sonno. E’ importante pulire la lingua tutte le mattine perché in questo modo eliminiamo le tossine che sono la causa prima dello squilibrio dei Dosha e in questo modo attiviamo il fuoco digestivo. La pulizia deve avvenire al mattino prima di mangiare qualcosa.

 Come procedere:

  • Tirare la lingua il più possibile,
  • eseguite la pulizia della lingua con un cucchiaio, lo spazzolino o utilizzate l’apposito raschietto (netta lingua) oppure un cucchiaio, dall’interno verso l’ esterno, fate una pressione leggera ma decisa in modo da raccogliere bene lo strato biancastro che ricopre la lingua
  • risciacquate la bocca con acqua tiepida e il raschietto dopo ogni passaggio
  • ripetete due o tre volte

Controindicazioni

  • non procedere in presenza di ferite alla lingua

 La salute è la base principale per lo sviluppo etico, economico,
artistico e spirituale dell’essere-umano.
Caraka, I sec.

Jihwa Shodhana Dhautiultima modifica: 2011-12-14T14:59:00+01:00da loresansav1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *