La conversione di Sariputra

[…] “se con questa dottrina si giunge a un luogo senza dolore, essa è superiore a qualsiasi altra sia mai stata enunciata durante innumerevoli milioni di anni. O Venerabile” chiese allora, “dove abita il tuo Maestro?”(continua a leggere) La conversione di Sariputra Tratto da: La vita di Sariputra, di Omodeo Salè Ed. Giunti , 1959, pagg.49-53 *** Immagine fonte: plussuomi

Scheda Tecnica n.34.1

Uttanasana la distensione della parte posteriore Significa distensione intensa (Ut=intenso, tan=allungare ). Si tratta di una posizione che lavora nella zona degli ischi delle gambe . Ecco alcuni esempi per come è possibile lavorarci attraverso l’aiuto di un supporto. (continua a leggere) Buona pratica! *** Articoli correlati: Scheda tecnica n.26

Yoga vuol dire…

Jina in piedi 100-110 India bronzo

Yoga che vuol dire Unione, e’ una forma di preghiera o di ricerca spirituale. Senza di esse è un mero esercizio materialista, una semplice ginnastica o una forma di consumismo psicologico a basso costo economico…male non fa, tuttavia può essere molto di più … *** Articoli correlati: un umile ascolto, lo spirito di asana, la paura e il tempo protratto … Continua a leggere

Il quinto Cakra: Manas

Terminologia Tantrica: nada, manas, surya mandala Vedica: manas, mandala, jnananetra Significato: Manas=mente Secondo i sistemi indiani: Manas si traduce come: centro di fronte inferiore (in sanscrito significa “la letteratura, la mente, l’organo di coordinamento di intelligenza, il pensiero, la comprensione, la percezione e volontà”). Tradizione: è presente solo nella tradizione induista Petali: 6 (ogni petalo è dedicato ad una sensazione) … Continua a leggere