La pratica della saggezza dell’ascolto

 Bṛṃhaṇa,  Laṅghana e  Samana Lo Yoga è una preparazione della mente alla meditazione attraverso l’indipendenza dalle alterazioni psichiche che si sperimentano normalmente, ma non per distaccarsene e raggiungere uno stato ma per agganciarsi al nostro sentire, attraverso l’interrogarsi da un’altra prospettiva, su di esse. La comprensione di questo fine richiede necessariamente fiducia (Sraddha) e l’educazione alla disciplina dell’ascolto nella pratica di âsana e Prànâyâma . La coscienza e … Continua a leggere

Scheda Tecnica n.33

 Malasana: la posizione della Ghirlanda Malasana spesso è chiamata “la posizione della ghirlanda” (Mala=Ghirlanda, Âsana=posizione) è chiamata in questo modo perché è anche la posizione con cui si recitano i Mantra con il Mala, “il rosario indiano”. Gli indiani siedono spesso accovacciati… è per loro una posizione molto più facile da assumere rispetto alla maggior parte degli occidentali. (continua a leggere) Buona pratica!

Ogni popolo…

Ogni Popolo ha differenti differenti pratiche per Risvegli diversi…e credenze che ritiene giusto di avere… Gli ebrei si considerano il Popolo eletto… I cristiani si considerano popolo di Dio in quanto beneficiari della Grazia di Dio…. I musulmani si considerano i prescelti… Gli induisti si considerano karmicamente selezionati…. I buddhisti si considerano gli illuminati… Quando queste esperienze/risvegli con tutte le … Continua a leggere

Il secondo Cakra: Swādhisthāna

      Terminologia Tantrica: swadhishthana, adhishthana, bhima, shatpatra, skaddala padma, wari-chakra Vedica: swadhishthana, medhra Puranica: swadhishthana Significato Swa= forza vitale, anima Adhisthana= sede, dimora “la sua dimora” deriva dal sanscrito: swa, che significa forza vitale, è anche chiamato: Cakra Sacrale, il Centro della Croce, la nostra dimora Tradizione: è presente solo nella tradizione induista Petali: 6 Sillabe Sui petali: Matrikas: Bam, Bham, … Continua a leggere

Nirvana…

senza troppa scelta, completamente libero da qualsiasi meta era solo un giovane su un bus in North Carolina diretto chissà dove. ma cominciò a nevicare. il bus allora sostò su un bar in collina e i passeggeri entrarono dentro. si sedette al bancone con gli altri, ordinò, e lo servirono. il cibo era particolarmente buono come pure il caffè. la … Continua a leggere