Ciò che viene prima….un passo alla volta…

12316332_1082793005094875_562066764879896972_n

E’ facile essere bravi meditanti stando seduti al sole con la pancia piena, ma è quando ci si trova davanti a condizioni avverse che il meditante viene messo alla prova. Dilgo Khyentse Ciascuno può eliminare i propri meccanismi…ma se si sviluppa una resistenza….allora si diviene duri come pietre… morti già da vivi. Ma se non si oppongono resistenza e non … Continua a leggere

Asana, consapevolezza e qualità d’ascolto: gli effetti sottili…

Diapositiva4

Le âsana dello yoga hanno effetti profondi e sottili (vedi il lavoro sapiente sulle energie esistenziali) oggi la maggior parte delle scuole di Yoga introducono le âsana per migliorare le prestazioni fisiche e questo può ridurre significativamente gli effetti sottili di âsana Secondo l’insegnamento sottile della fisiologia dello yoga,  l’uomo ha tre involucri/corpi chiamati śarīrāḥ/Kaya che circondono il corpo…ogni postura … Continua a leggere

L’azione sconosciuta di protezione di âsana

Presentazione standard1

âsana guida e sostiene il corpo, in quel difficile compito che è la meditazione. Questo è il  grande segreto di âsana. Eppure alla maggior parte dei praticanti, principianti e non, questo aspetto resta sconosciuto. Colgono la stabilità del corpo, la bellezza di una posizione. Ho visto miei allievi praticare con estrema lentezza confondendo questa lentezza con ascolto… era solo lentezza, … Continua a leggere

Scheda Tecnica n.33

 Malasana: la posizione della Ghirlanda Malasana spesso è chiamata “la posizione della ghirlanda” (Mala=Ghirlanda, Âsana=posizione) è chiamata in questo modo perché è anche la posizione con cui si recitano i Mantra con il Mala, “il rosario indiano”. Gli indiani siedono spesso accovacciati… è per loro una posizione molto più facile da assumere rispetto alla maggior parte degli occidentali. (continua a leggere) Buona pratica!

Scheda Tecnica n.31

antico sistema Yoga di posture “sottili” …per sbloccare le articolazioni  Nell’anatomia dello Yoga è detto che la salute e la forza mentale sono il risultato del libero movimento dei Vayu (lett: soffi vitali) se questa circolazione è disturbata allora insorge la malattia. Questa serie di posture fanno parte di un antico sistema di una pratica Yoga pensata per liberare dagli … Continua a leggere

fare propria la condizione yoga…

  Lo yoga secondo il Maestro Gerard Blitz#1     Articolo correlato: nell’Hatha-Yoga c’è chi…

Dimenticanza… #1

452388344

… Per una strana e inesplicabile confusione, siamo incapaci di mantenere il contatto con il nostro Sé e, pertanto, lo dimentichiamo fino a considerarlo inesistente, mentre attribuiamo alle funzioni mentali tutte le sue qualità. Questa confusione è alla radice di tutti i nostri processi psicologici.  In tutte le operazioni mentali c’è questa confusione che si che il posto del Principio … Continua a leggere