Ti narro di Untenshu – quaderno n.1

Koishikawa-yuki-no-ashita-680x465

Un giorno quando Shinmen Takezo non aveva ancora la piena arte della spada incontrò lo stolto Untenshu Chokaryoo, che a quel tempo indossava altro nome di discreta notorietà, presso il tempio di Ryōan-ji. Takezo sentiva di essere ciò che sarebbe stato e aveva piacere essere ossequiato per ciò che sarebbe stato, fu così che andava vantando la sua arte e … Continua a leggere

Saraha canta…

estatico

Saraha canta: nessuna liberazione per gli asceti che tormentano il loro corpo, poiché si privano della realtà. Chi si allontana dallo spontaneo non conoscerà mai la liberazione. A che servono la meditazione, le offerte d’incenso e la recitazione dei mantra? A che servono l’austerità e i pellegrinaggi? Non ci si libera tuffandosi nelle acque sacre. Abbandona ogni attaccamento, rinuncia ad … Continua a leggere

Shantala. L’arte del massaggio indiano per far crescere i bambini felici 

  Video originale Libri: Shantala. L’arte del massaggio indiano per far crescere i bambini felici , Dalla luce il bambino

Il Buddhismo: non mira alla felicità personale

l05

Il Buddhismo non mira alla felicità personale, ma alla consapevolezza. Ad una trasformazione da un cuore che non-ascolta per non soffrire ad un cuore che fa della propria e altrui sofferenza un’occasione per capire e sentire. …………………………. “Il bodhisattva  è come un’isola, sola in mezzo a un lago. Traghetti occasionali e pendolari vanno avanti e indietro dalla spiaggia all’isola, ma tutta questa … Continua a leggere

I quattro pilastri della saggezza – Il valore della dottrina di Buddha: lo stolto ed il savio

copertina

[…]tre sono, o monaci i segni di stoltezza, le manifestazioni di stoltezza, le tracce di stoltezza dello stolto: quali tre? Ecco, o monaci: lo stolto pensa cattivi pensieri, parla cattive parole, fa cattive azioni. Se, o monaci, lo stolto non pensasse cattivi pensieri, non parlasse cattive parole, non facesse cattive azioni, in che modo i savi lo riconoscerebbero: “uno stolto … Continua a leggere

Śamatha: la meditazione di calma, Vipaśyana: lo stato di analisi intuitivo#2

337722341

 Occore meditare su entrambe  Śamatha e Vipaśyana? Questo varia dalle scuole che si seguono. Per la pratica che a me è stata insegnata occorre meditare su entrambe Śamatha e Vipaśyana, non è sufficiente praticarle separatamente. Se attraverso l’indagine, il discernimento, il domandarsi  (Vipaśyana ) facciamo esperienza di un significa profondo ma non siamo sostenuti dalla saggezza (prajna) che nasce da … Continua a leggere

Karma e relazioni

karma e rel

Non importa cosa nel tempo sia accaduto e che le relazioni si siano interrotte, rovinate o non siano gradevoli e sofferenti, oppure l’opposto, questa è una questione di karma e al karma ci si può solo inchinare ….ma ringraziate se vi è dato .. “Non scordatevi mai di chi vi ha aiutato a diventare quello che siete….”  Kareem Abdul-Jabbar    … Continua a leggere

le poesie ispirate allo filosofia zen coreano del poeta Ko Un…

Poesie minime, ispirate alla filosofia son, lo zen coreano. Ko Un è riconosciuto come il più importante poeta vivente della Corea del Sud. Attivista politico più volte incarcerato, è stato tra i finalisti del Nobel per la Letteratura. Ko Un legge le sue poesie  (sottotitoli in italiano)   * * * Articoli correlati: corsi      

Che tipo di yoga insegna? Lo yoga che non insegue le mode….

io

E’ questa la domanda che mi rivolgono spesso, ed io rispondo che insegno lo yoga che non insegue le mode. Lo yoga è yoga e basta, non ci sono tanti tipi di yoga, ma piuttosto tante interpretazioni di questa disciplina. Niente sfoggio di abbigliamento yoga, si indossa quel che capita purché sia comodo e ci lasci liberi di muoverci. Non … Continua a leggere

I quattro pilastri della saggezza – Il valore della dottrina di Buddha: modo di vivere#2

copertina

[…] la maggior parte degli uomini, voi monaci, nutre, la voglia, nutre il desiderio, nutre l’aspirazione: “Ah possa diminuire il non bramato, non desiderato, non piacevole, e crescere il bramato, desiderato, piacevole” […] continua a leggere Tratto da: Buddha I Quattro pilastri della saggezza,di K.E. Neumann, e G. De Lorenzo, Ed.Tascabili Newton, 1992. * * * Articoli correlati: Introduzione, I Pilastri, Retta … Continua a leggere