Facendo girare la ruota del dharma…

[…] un rilievo di pietra, non me ne stanco mai: Buddha a grandezza naturale, col naso rotto, i capelli a boccoli, gli occhi lune serene, le dita schiuse nel mudra sul petto, le gambe incrociate a loto. Sotto ogni braccio scorre una linea rossa – caldo sangue. Attorno all’aureola angeli tra i fiori, ad ogni lato animali con le fauci … Continua a leggere

Il lavoro sapiente sulle energie-esistenziali

. .  Breve introduzione #1 śarīrāḥ; Kośa,Vāyu, Nāḍi, Cakra .  . C’è qualcosa di più sottile rispetto al corpo fisico? Come comprenderlo? Lo scopo dell’insegnamento nello Yoga in Ascolto dei Principi-energetici è quello di conoscere e capire i Principi-energetici e le pratiche dell’Hatha-Yoga come uno strumento di preparazione e supporto per la mente del praticante alla disciplina rigorosa del Raja-Yoga … Continua a leggere

Castagnole…i dolci della tradizione romagnola…

Ingredienti: 500 gr di farina 150 gr di zucchero 4 uova 1 bustina di lievito per dolci 1 bustina di vanillina 40 gr di ricotta 1 litro olio per friggere Alchermes Preparazione Su di un tagliere amalgamate bene  la farina con lo zucchero, la vanillina e il lievito, fate al centro una fontanella in cui successivamente verserete il composto di … Continua a leggere

il Mahâ-Bhârata …

(immagini tratte dal Film di Peter Brook “Mahâ–Bhârata”) La  Bhagavad-Gîtâ è un capitolo che fa parte del grande Poema Epico indiano Mahâ-Bhârata che narra la guerra tra due famiglie reali Pandava e i Kaurava. Al fine di rendere più concreto il contesto da cui è tratta la Bhagavad-Gîtâ, pubblico il Cap.22 – Nella foresta, tratto dal Mahâ-Bhârata, che è, dal mio … Continua a leggere

Lo sviluppo degli Yamas: le cinque virtù per la mente

La prima Yama: Ahimsâ  L’attitudine rispettosa 2.35 –Pratishthâyam tat-samnidhan vaïra-tyâgah. La vicinanza al senso-di-Mistero comporta la separazione dall’ostilità, e il  radicarsi nella naturale propensione di non-aggressività.   Yoga-Sutra, Patanjali, Secondo Libro, Sàdhana Pâda, La Via della strategia   Ahimsâ include una sfera molta ampia di situazioni. Ahimsâ si pratica con sé, con gli altri, con la famiglia, al lavoro, nell’alimentazione, ecc…Quando si pratica âsana … Continua a leggere

La Saggezza dell’ Ascolto nella pratica dei Bandha…

 introduzione alla tecnica di base  Quando praticare i Bandha? Perché concentrare l’energia? Credo che esista una notevole confusione riguardo la pratica dei Bandha, e forse può essere utile farne qualche accenno secondo l’insegnamento che io ho ricevuto. I Bandha che qui presento sono una introduzione alla tecnica di base accessibile da un primo livello avanzato nella pratica dello Yoga in … Continua a leggere

101 Storie Zen: 36. Pioggia di fiori

 Subhuti era discepolo di Buddha. Era capace di capire la potenza del vuoto, il punto di vista che nulla esiste se non nei suoi rapporti di soggettività e di oggettività. Un giorno Subhuti, in uno stato d’animo di vuoto sublime, era seduto sotto un albero. Dei fiori cominciarono a cadergli tutt’intorno. «Ti stiamo lodando per il tuo discorso sul vuoto» … Continua a leggere